TuttoTrading.it




Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.2020
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • Acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • Urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • Circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • Memoria
  • Grandi
  • Temi
  • Inquinam.
  • M'illumino
  • di meno
  • M5S TDG
  • Ora solare
  • Legale
  • Peso
  • Rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • PoP
  • Raccolta
  • Bottiglie
  • Olio
  • Esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • Rivoluzione
  • verde
  • Salviamo
  • Mare
  • Scuole
  • riciclone
  • Shopping
  • Social
  • Street
  • Solidar.
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • TDG
  • Rifiuti
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • Droga
  • T.raccolta
  • Differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • Vuoto
  • a rendere


  • 11/03/2020 Il servizio operativo comunale conferma che i torresi contagiati sono diventati quindici. Sospesa anche la sosta a pagamento fino al 3 aprile e l' occupazione di suolo pubblico degli esercizi commerciali. TUTTE LE ATTIVITA' SOSPESE

    Ricerca personalizzata







    L' amministrazione comunale, sulla base delle notizie dal Centro Operativo Comunale, in seduta permanente a Palazzo Baronale, comunica che il numero di contagiati da coronavirus a Torre del Greco passa da 14 a 15.

    In mattinata il sindaco ha inviato una nota ufficiale al Presidente nazionale e regionale dell’A.N.C.I., Associazione Nazionale Comuni d’Italia, con la quale ha chiesto chiarimenti, ovvero, una ulteriore riflessione in merito alla disposta chiusura, nelle giornate festive e prefestive, delle medie e grandi strutture.

    Il sindaco: “È impensabile immaginare che le esigenze alimentari di approvvigionamento nelle grandi città siano distribuite soltanto nei giorni feriali. L’eventuale verificarsi di una condizione di apparente incapacità di soddisfazione nella domanda alimentare potrebbe ingenerare nei cittadini reazione allarmistiche e quindi dar luogo a difficoltà di ordine pubblico”.




    CORONAVIRUS - ORDINANZA N.12 DELL'11.03.2020 DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE CAMPANIA - DIVIETO DI SVOLGIMENTO DEI MERCATI E DELLE FIERE

    CORONAVIRUS - ORDINANZA N.84 DEL 11.03.2020 - SOSPENSIONE DEI MERCATI GIORNALIERI

    Con decorrenza immediata e fino al 3 aprile è vietato, su tutto il territorio della Regione Campania, lo svolgimento dei mercati, anche rionali e settimanali, e di fiere di qualsiasi genere. Si è anche impedito di effettuare il servizio da asporto dopo le ore 18.00 per tutti gli esercizi di ristorazione secondo l’ordinanza regionale, come pure per l' ordinanza regionale n12 è stata firmata l’ordinanza sindacale n. 84 che sospende anche le occupazioni di suolo pubblico degli esercizi commerciali in sede fissa che insistono nei mercati e nelle piazzette cittadine.

    Come avvenuto a Portici, è stato sospeso fino al 3 aprile il servizio di sosta a pagamento sull’intero territorio comunale.







    Il sindaco Palomba: “Devo constatare dalle informazioni ricevute dalla Polizia Municipale che i cittadini hanno dimostrato, da subito, un profondo senso di responsabilità collettiva, rispettando le gravose misure imposte. Continuano, tuttavia, le attività di controllo sul nostro territorio dopo le ore 18.00, ed in ossequio a quanto richiesto dal Prefetto di Napoli, ogni mattina, sarà inviato il report dei controlli effettuati nella giornata precedente. Invito, ancora una volta, tutti i torresi ad essere rispettosi delle diverse prescrizioni che di giorno in giorno siamo costretti ad adottare nel solo ed esclusivo interesse della salute pubblica e del benessere dell’intera collettività. Restare a casa, oggi, è un bene. Uniti ce la faremo”.

    Coronavirus e alcune indicazioni pratiche sul recente DCPM:

    1⃣ Posso uscire di casa per una passeggiata?
    SI, MA NON IN LUOGHI AFFOLLATI E SOLO SE NON SI CREA ASSEMBRAMENTO E COMUNQUE TENENDO LE DISTANZE DI ALMENO 1 METRO TRA LE PERSONE, EVITANDO COMUNQUE LA FORMAZIONE DI GRUPPI.
    2⃣ Posso andare a fare la spesa in un altro Comune?
    LA SPESA DEVE ESSERE EFFETTUATA IN PROSSIMITA' DELLA RESIDENZA/DOMICILIO QUINDI PRIORITARIAMENTE NEL PROPRIO COMUNE.
    3⃣ I ragazzi/bambini/famiglie possono andare al parco?
    SI, PURCHÉ I LUOGHI NON SIANO AFFOLLATI E NON SI CREI ASSEMBRAMENTO E COMUNQUE SEMPRE TENENDO LE DISTANZE DI ALMENO 1 METRO TRA LE PERSONE.
    4⃣ Posso andare a casa di amici per cena o durante la giornata per motivi diversi da quelli consentiti dal DPCM?
    NO, GLI SPOSTAMENTI SONO CONSENTITI SOLO PER MOTIVATE ESIGENZE LAVORATIVE O SITUAZIONI DI NECESSITA’ (es. spesa alimentare) O PER MOTIVI DI SALUTE SECONDO DPCM.
    5⃣ Sono un nonno/nonna che deve andare all’interno del Comune o in altro Comune a tenere i nipoti perché i miei figli vanno a lavorare, posso andare?
    SI, SPOSTAMENTO CONSENTITO PER NECESSITA’.
    6⃣ Sono un genitore separato, posso andare a prendere mio figlio a casa dell’altro genitore?
    SI, SPOSTAMENTO CONSENTITO PER NECESSITA’.
    7⃣ Sono un lavoratore dipendente, posso recarmi sul posto di lavoro?
    SI, LO SPOSTAMENTO PER MOTIVI DI LAVORO É CONSENTITO.
    8⃣ Sono un artigiano/libero professionista/lavoratore autonomo, posso spostarmi per lavoro?
    SI, SPOSTAMENTO CONSENTITO PER ESIGENZE LAVORATIVE – PORTARSI DIETRO AUTOCERTIFICAZIONE/DOCUMENTAZIONE CHE COMPROVI LA NECESSITA’ DELLO SPOSTAMENTO.
    9⃣ Sono un libero professionista, posso spostarmi liberamente?
    NO, SOLO SE PER COMPROVATE ESIGENZE LAVORATIVE DIMOSTRABILI.
    🔟 Ho i genitori anziani da accudire posso recarmi a casa loro?
    SI, SPOSTAMENTO CONSENTITO PER NECESSITA’.

  • Info Malattie
  • Ricerca personalizzata