TuttoTrading.it




Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.2020
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • Acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • Urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • Circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • Memoria
  • Grandi
  • Temi
  • Inquinam.
  • M'illumino
  • di meno
  • M5S TDG
  • Ora solare
  • Legale
  • Peso
  • Rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • PoP
  • Raccolta
  • Bottiglie
  • Olio
  • Esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • Rivoluzione
  • verde
  • Salviamo
  • Mare
  • Scuole
  • riciclone
  • Shopping
  • Social
  • Street
  • Solidar.
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • TDG
  • Rifiuti
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • Droga
  • T.raccolta
  • Differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • Vuoto
  • a rendere


  • 24/03/2020 Ricoveri bloccati a Boscotrecase a causa del Covid. Non si sa dove mettere i morti

    Ricerca personalizzata







    Bloccati i ricoveri al Covid Hospital di Boscotrecase, il centro di riferimento per la provincia che ricopre l’intero distretto dell’Asl Napoli 3 Sud,  che va da Sorrento a Castellammare di Stabia, dalla Penisola Sorrentina e Pompei.

    Sono 38, attualmente, i pazienti affetti da Coronavirus ricoverati presso la struttura, di cui 12 in terapia intensiva.




    Da ieri  gli anestesisti hanno iniziato a protestare per le carenze nell’ospedale per  i rischi legati alla mancanza di dispositivi di protezione e alla mancanza di apparecchiature, compresi i ventilatori.







    Vi sono le salme  in rianimazione e non si sa  dove portarle. Il Mattino ha pubblicato  la  frase choc ”Non sappiamo dove mettere i morti in rianimazione”.

     In difficoltà anche l’Ospedale Maresca di Torre del Greco dove è stato chiuso il reparto di chirurgia a causa di un infermiere risultato positivo al tampone e i suoi colleghi messi in isolamento.

  • Info Malattie
  • Ricerca personalizzata