TuttoTrading.it




Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.2020
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • Acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • Urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • Circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • Memoria
  • Grandi
  • Temi
  • Inquinam.
  • M'illumino
  • di meno
  • M5S TDG
  • Ora solare
  • Legale
  • Peso
  • Rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • PoP
  • Raccolta
  • Bottiglie
  • Olio
  • Esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • Rivoluzione
  • verde
  • Salviamo
  • Mare
  • Scuole
  • riciclone
  • Shopping
  • Social
  • Street
  • Solidar.
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • TDG
  • Rifiuti
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • Droga
  • T.raccolta
  • Differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • Vuoto
  • a rendere


  • 27/07/2020 Campania Covid 27 luglio. Dati in Campania ed in Italia. Nuova ondata a fine agosto?


    Ricerca personalizzata










    Positivi in Campania: 14 (in totale 4.926)

    1.555 tamponi

    4 pazienti in terapia intensiva

    decessi 434

    guariti 4.127 dall’inizio

    De Luca: "Oggi abbiamo 14 contagi"

    Il presidente della regione Campania ha affermato: "Oggi abbiamo 14 contagi, quattro sono relativi allo screening fatto sul Litorale Domizio presso un campo di extracomunitari, alcuni sono invece relativi a un focus che abbiamo a Pisciotta, nel Cilento di persone che erano proveniente da Capri e che avevano avuto contatti con il gruppo di ragazzi che venivano da Roma e risultati positivi.

    Sette stranieri ospiti di una struttura di accoglienza di Villa Literno, nel Casertano, sono risultati positivi al Covid-19. I casi sono emersi in seguito a uno screening con test rapidi effettuato su tutti gli ospiti del centro.

    Secondo L'Asl la situazione sarebbe circoscritta e tutti i positivi sarebbero asintomatici.

    Il vice sindaco Valerio Di Fraia : "la struttura ospita 50 cittadini extra-comunitari con diritto di asilo politico e si trova in via delle Dune.

    L'assessore Raffaela Ucciero ha firmato una ordinanza che obbliga alla quarantena per 15 giorni gli ospiti del centro che in questo momento si trova sotto sorveglianza h24 delle forze dell'ordine e dell'Esercito e si sta procedendo per gli ulteriori accertamenti sanitari".

    Altre due positività sono state inoltre registrate a Carinola e Piedimonte Matese; in questo caso, a risultare positiva è stata un'anziana ricoverata nel locale ospedale ma per altri motivi; la donna è stata trasferita al Covid Hospital di Maddaloni. 

    Ancora De Luca:

    É chiaro che noi abbiamo un problema legato all'importazione, soprattutto da Paesi a forte epidemia in questo momento: Bulgaria, Romania, Serbia. Basta un minimo di senso di responsabilità per poter governare con tranquillità in questa fase di transizione.

    Dobbiamo continuare a far crescere il senso di responsabilità, la prudenza nei comportamenti perché è evidente che nel momento in cui il Governo nazionale apre tutto, attività economiche di spettacolo, le frontiere, abbiamo un solo modo per tutelare garantirci: l'uso delle mascherine, lavaggio frequente delle mani, evitare assembramenti, in condizioni di non tranquilla sanitaria.

    Mi auguro che soprattutto sui mezzi di trasporto si applichino le regole dell'ordinanza regionale in maniera rigorosa .

    Se su un autobus, su un treno, su un traghetto c'è anche una sola persona senza mascherina bisogna interrompere il servizio facendo scendere quella persona perché non possiamo far correre il rischio ad un'intera comunità per comportamenti irresponsabili.

    Parlando della legge, approvata all'unanimità, che istituisce lo psicologo di base, con l' obiettivo di questa legge duplice: da un lato il lavoro per giovani professionalizzati, dall'altro l'umanizzazione del servizio sanitario regionale.

    Migliaia di giovani professionalizzati sono spesso costretti ad alimentare il flusso della migrazione perché non hanno lavoro.

    Il disagio mentale non fa notizia, si limita a rendere un calvario la vita dei pazienti e dei familiari, stiamo lavorando per potenziare i servizi e offrire una assistenza adeguata alle famiglie, processo di socializzazione.

    Lo psicologo di base lavorerà in un campo vastissimo, dall'uso improprio dei farmaci, alle tossicodipendenze, il disagio giovanile, come quelli alimentari.

    E' una pagina di valore straordinario quello che abbiamo fatto ci fa camminare a testa alta".

    Coronavirus, il professor Andrea Crisanti, ordinario di microbiologia all’Università di Padova, in un’intervista al Messaggero. “La nuova ondata potrebbe arrivare già fine agosto”

    "Guardando i numeri dei Paesi vicino a noi, viene da pensare che avremo problemi con il coronavirus non a ottobre-novembre, come si era ipotizzato, ma già alla fine di agosto.

    Prima di tutto, sorge anche qualche dubbio: in Italia abbiamo molti casi in meno degli altri Paesi europei, forse non stiamo effettuando i tamponi alle persone giuste. Ma non voglio per forza essere pessimista, magari siamo più bravi, più efficaci nell’isolare i focolai. Comunque sia, sarebbe utile conoscere le ragioni della differenza dei nostri dati con quelli degli altri Paesi. Detto che anche i nostri 275 casi di oggi non sono pochi.

    Servirebbero misure più serie per chi entra in Italia con i tamponi molecolari per tutti coloro che provengono da zone a rischio: Bisogna fare un investimento importante per organizzare una reale macchina della prevenzione che consenta di eseguire i tamponi alle frontiere, magari concentrandoci su chi arriva da aree a rischio.

    Io penso ai tamponi molecolari più affidabili, anche se c’è da aspettare 24 ore. Inoltre, serve un’azione di tracciamento reale di chi entra in Italia.

    La soluzione pare quella di applicare controlli più seri alle frontiere.

    Innanzitutto cercherei di implementare il sistema di tracciamento del percorso di chi entra in Italia.

    Questa è la prima cosa.

    E poi tamponi."

    Come ogni giorno, alle 18 la Protezione civile ha pubblicato i dati relativi alla diffusione del contagio del Coronavirus in Italia. Questi i dati odierni:

    • Nuovi contagi: +168, (+0,07%);
    • Decessi: +5, (+0,01%);
    • Guariti: +147, (+0,07%);
    • Soggetti attualmente positivi: 12.581;
    • Incremento dei soggetti attualmente positivi: 16;
    • Tamponi: +25.551;
    • Rapporto Nuovi Contagi/Tamponi: 0,002%.

    Lombardia 95.955 (+34; ieri +74)
    Emilia-Romagna 29.555 (+33,+0,1%; ieri+61)
    Veneto 19.825 (+16,+0,1%; ieri +19)
    Piemonte 31.610 (+4; ieri +12)
    Marche 6.827 (+2; ieri +7)
    Liguria 10.174 (+24, +0,2%; ieri +3)
    Campania 4.926 (+14,+0,3%; ieri +11)
    Toscana 10.438 (+8,+0,1%; ieri +15)
    Sicilia 3.196 (+3,+0,1%; ieri +14)
    Lazio 8.567 (+13,+0,2%; ieri +19)
    Friuli-Venezia Giulia 3.375 (nessun nuovo caso; ieri +2)
    Abruzzo 3.368 (+9, +0,3%; ieri +1)
    Puglia 4.592 (+3,+0,1%; ieri +3)
    Umbria 1.465 (nessun nuovo caso per il terzo giorno di fila)
    Bolzano 2.700 (+2,+0,1%; ieri +5)
    Calabria 1.247 (nessun nuovo caso per il secondo giorno di fila)
    Sardegna 1.386 (-2 per un ricalcolo*, nessun nuovo caso per il secondo giorno di fila)
    Valle d’Aosta 1.196 (nessun nuovo caso per il ventiquattresimo giorno di fila)
    Trento 4.966 (+1; ieri +6)
    Molise 469 (+3,+0,6%; ieri +3)
    Basilicata 449 (+1, +0,2%; ieri nessun nuovo caso)









  • Info Malattie
  • Ricerca personalizzata