TuttoTrading.it

Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2020 Divid.2021 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO


30/11/2020 Covid in Campania, oggi 1.626 contagiati e 42 morti: nel mese di novembre quasi centomila positivi. Alcune news Covid in Italia


Ricerca personalizzata










Questo il bollettino di oggi:

Positivi del giorno: 2.022
di cui:
Asintomatici: 1.861
Sintomatici: 161
Tamponi del giorno: 19.063

Totale positivi: 153.693
Totale tamponi: 1.571.873

Deceduti: 36 (*)
Totale deceduti: 1.631









Guariti: 1.583
Totale guariti: 47.276

* 11 deceduti nelle ultime 48 ore e 25 deceduti in precedenza ma registrati ieri

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 183
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (*)
Posti letto di degenza occupati: 2.165

* Posti letto Covid e Offerta privata







Alcune news Covid in Italia



I casi di Covid nel mondo hanno superato i 62,8 milioni secondo i dati diffusi dalla Johns Hopkins University, mentre i decessi confermati sono 1.460.437 dall’inizio della pandemia.

In Italia ad oggi ,abbiamo 16.377 nuovi casi e 672 morti

Divieto messe a Natale

Mercoledì saranno pubblicate le linee guida sulle misure anti-Covid, per il Natale, la Commissione UE raccomanda di "non permettere la celebrazione delle messe e considerare di evitare cerimonie religiose con grossi assembramenti, sostituendole con iniziative online, in tv, o alla radio".

Vaccino non obbligatorio in Gran Bretagna

Le future vaccinazioni anti Covid non saranno obbligatorie nel Regno Unito, ma verranno fortemente raccomandate.

In un’intervista radiofonica alla Bbc il viceministro Nadhim Zahawi: "È giusto che il vaccino sia volontario, alle persone deve essere consentito di giudicare se vogliano farsi vaccinare o meno".









Zampa (Pd): "La scuola non riaprirà prima di Natale"

La sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa, del Partito democratico, intervenuta ai microfoni di "24Mattino" su Radio24: "Il Paese non è in grado di reggere. Penso però che la scuola aperta `spot´ non serve, bisogna aprire per rimanere aperti e si deve pensare a un piano di recupero delle ore o dei gironi fatti in Dad". Austria, possibile rinvio apertura stagione sciistica

In Austria si ipotizza anche un’apertura dopo le festività. Il ministro del Turismo, Elisabeth Koestinger: "l’apertura dipenderà dal numero di contagi".

La carica virale si abbassa:

solo il 5% dei pazienti analizzati, pari al 20% dei positivi, ha una carica virale superiore a un milione. Le copie di materiale genetico del nuovo coronavirus presenti in un millilitro di materiale biologico prelevato con il tampone diminuiscono e solo il 5% dei pazienti analizzati, pari al 20% dei positivi, ha una carica virale superiore a un milione, contro l’80% che si registrava in ottobre. (ANSA, virologo Francesco Broccolo, dell’Università Milano Bicocca).

Pfizer, prime vaccinazioni in Usa tra metà e fine dicembre

Secondo la Pfizer il vaccino anti-Covid sviluppato da Pfizer e BionTech sarà pronto tra metà e fine dicembre 2020.

Sono in preparazione 50 milioni di dosi nel 2020 e fino a 1,3 miliardi di dosi entro il 2021 (un vaccino a due dosi, somministrate a 3 settimane di distanza una dall'altra).









Si propongono le Zone bianche

Aggiungere una zona bianca a zona rossa, arancione e gialla, individuando con quella un’area in cui numeri in calo della pandemia consentirebbero un po’ più di libertà, magari con bar e ristoranti che possano rimanere aperti anche la sera?

Per ora è solo una proposta.

Vaccini Usa, inizio somministrazioni prima di Natale

I primi due vaccini contro il Covid potrebbero essere somministrati agli americani prima di Natale secondo il segretario alla Salute, Alex Azar  Lockdown riduce casi Gran Bretagna. Indice Rt cala a 0,88

Il lockdown nazionale dal 4 novembre al 2 dicembre in Inghilterra ha avuto un effetto positivo misurabile in un 30% del calo dei contagi già nelle prime due settimane e ha contribuito a far calare l’indice Rt di diffusione del coronavirus in tutto il Regno Unito a 0,88.

Bonaccini: Emilia-Romagna potrebbe tornare zona gialla

Migliorata la curva dei contagi e il numero dei ricoverati in Emilia-Romagna, regione che potrebbe diventare zona gialla.







Iss: Il caldo diminuisce capacità del virus di infettare

La capacità del Sars-Cov-2 di infettare è sensibile all'aumento della temperatura ambientale: diminuisce col caldo e aumenta col freddo.

Fedriga (Friuli Venezia Giulia): Al via test salivari senza operatori, screening in corso

"In Friuli Venezia Giulia si sta sperimentando con ottimi risultati un nuovo trattamento per i contagi che se funziona sarebbe una cosa rivoluzionaria. Cioè non più con la necessità di effettuare tamponi, ma tramite il prelievo salivare".

Vaccini Usa, inizio somministrazioni prima di Natale

I primi due vaccini contro il Covid potrebbero essere somministrati agli americani prima di Natale secondo il segretario alla Salute, Alex Azar.

Galli: Se calano precauzioni si ricomincia daccapo

Massimo Galli, ordinario di Malattie Infettive alla Università Statale di Milano e direttore del Dipartimento Malattie infettive dell’Ospedale Sacco durante la trasmissione Agorà su Rai 3:

"Abbiamo ancora moltissimo virus che circola» e «dopo i tanti sacrifici fatti e il risultato che si sta ottenendo, non vorremmo, a distanza di poche settimane, vedere ripetersi la situazione che abbiamo vissuto e trovarci a ricominciare da capo. Ed è fatale che ciò avvenga, se non si mantengono le necessarie precauzioni".

  • Info Malattie
  • Ricerca personalizzata