TuttoTrading.it

Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2020 Divid.2021 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO








07/12/2020 De Luca anticipa i contenuti dell’Ordinanza n.95: scuole in presenza fino alla 2ª elementare. Giovanni Palomba annuncia: scuole ancora chiuse a Torre del Greco per i troppi contagi


Ricerca personalizzata










De Luca anticipa i contenuti dell’Ordinanza n.95

La Regione Campania ha deciso: le lezioni nelle scuole riprenderanno in presenza fino alla seconda classe della scuola primaria.

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha anticipato i contenuti della sua prossima ordinanza n. 95, annunciando che dal 9 dicembre le scuole riprenderanno in presenza fino alla seconda elementare.

Dalla nota della Regione:

“Si anticipano i contenuti dell’Ordinanza n.95, su ulteriori misure di prevenzione e contenimento del contagio da Covd-19. A seguito della riunione dell’Unità di Crisi, e sulla base della relazione tecnica che ha tenuto conto anche dei risultati dello screening sulla popolazione scolastica che è proseguito anche la scorsa settimana, nell’ordinanza viene stabilito che sarà consentita, a partire dal 9 dicembre 2020, l’attività didattica in presenza dalla scuola dei servizi educativi dell’infanzia fino alla seconda classe della Primaria.

Per tutte le altre classi della Primaria e della Secondaria di primo e secondo grado, prosegue la didattica a distanza".









Scuole ancora chiuse a Torre del Greco per i troppi contagi

Nonostante l’ordinanza della Regione per la graduale ripresa per le prime due classi della scuola primaria, il sindaco Giovanni Palomba, con un’ordinanza, ha decretato la sospensione delle attività didattiche fino a gennaio per cui le scuole non riapriranno a Torre del Greco.

Tra i motivi quello che in effetti la situazione epidemiologica da Covid 19 nel territorio di Torre del Greco risulta ancora alta.

Dall’ ordinanza sindacale si legge “ai fini del contenimento della diffusione del virus SARS-Cov-2 sul territorio comunale, ferme restando le misure statali e regionali di contenimento del rischio di diffusione del virus già vigenti, con decorrenza dal giorno 9 dicembre 2020 e fino a tutto il 5 gennaio 2021, le attività didattiche di tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, sia pubblici che privati, del Comune di Torre del Greco si svolgeranno esclusivamente – ove possibile e con organizzazione integralmente demandata all’autonomia delle istituzioni scolastiche – con modalità a distanza.

La situazione epidemiologica da Covid 19 nel territorio di Torre del Greco relativamente ai contagi alla data odierna risulta ancora alta rispetto all’inizio della pandemia, così come si evince dall’analisi dei report giornalieri trasmessi da parte dell’ASL Napoli 3 Sud”.







  • Info Malattie
  • Ricerca personalizzata