TuttoTrading.it


09/02/2022 COVID: a Torre del Greco diminuiscono i malati in isolamento domiciliare da 3020 a 2943


Ricerca personalizzata









Ottanta nuove guarigioni sono state registrate nella giornata odierna, a Torre del Greco.

Certificati 4 nuovi casi di positività al COVID-19.

Comunicato 1 decesso. Si tratta di:

L. P. classe 1938.

È quanto trasmesso dal Centro Operativo Comunale - dopo il consueto aggiornamento serale con i Responsabili sanitari dell’ASL Na3 Sude con l’Unità di Crisi Regionale.

Muta, così, il bilancio dellaseicentosettantacinquesima giornata consecutiva di attività del C.O.C.:

Totale ospedalizzati:31;

Totale in isolamento domiciliare:2943;

Totale guariti dal COVID: 9339;

Totale decessi: 188.

"Esprimo massima vicinanza - le parole del sindaco, Giovanni Palomba - alla famiglia del nostro concittadino scomparso. Il mio sincero cordoglio, unito a quello dell'intera Amministrazione comunale, va ai parenti tutti".

In Italia:

11 FEBBRAIO - Via le mascherine all'aperto in tutta Italia. Finisce anche la proroga della chiusura delle discoteche.

15 FEBBRAIO - I lavoratori pubblici e privati che hanno compiuto i 50 anni, dovranno esibire al lavoro il Super Green pass, che si ottiene con il vaccino o con la guarigione dal Covid, con rischio di perdere lo stipendio.

28 FEBBRAIO - Fino alle fine del mese nelle scuole statali e paritarie saranno distribuite gratuitamente le mascherine Ffp2 ad alunni e docenti che dovranno sottoporsi ad auto sorveglianza con test gratuiti.

31 MARZO - Scade lo stato d'emergenza in vigore da oltre due anni, al quale sono legate tutta una serie di norme tra le quali quelle sullo smart working. Se continuerà il calo dei contagi e dei ricoveri, lo stato di emergenza non sarà prorogato e si aprà se resterà o meno il green pass che forse resterà almeno fino al 15 giugno.

15 GIUGNO - Per gli over 50 termina l'obbligo del vaccino in base a quanto deciso nel decreto legge di inizio gennaio.

In Campania non si toglieranno le mascherine all' aperto.

VINCENZO DE LUCA: A Roma pensano di cancellare il #covid rompendo il termometro: non è così.

Bisogna essere estremamente prudenti.

È chiaro che ci avviamo verso l’esaurimento di questa ondata di contagi.

La situazione sta migliorando nettamente.

Sarebbe irresponsabile togliere l’uso obbligatorio all’aperto della mascherina proprio in questo momento.

Io credo sia ragionevole mantenere quest’obbligo per qualche altra settimana.

Nelle scorse settimane abbiamo registrato cose francamente demenziali, in modo particolare in relazione al mondo della scuola: i provvedimenti del Governo hanno mandato al manicomio le famiglie e i docenti.

Stendiamo un velo pietoso.

Guardiamo avanti: cerchiamo di completare la campagna vaccinazione per i bambini e guardiamo con fiducia e serenità al futuro.

  • VIDEO DE LUCA







  • Info Malattie
  • Ricerca personalizzata