TuttoTrading.it

Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2020 Divid.2021 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO


19/01/2021 Alunno di soli tre anni positivo al test rapido - LA RINASCITA PARTE DALLA FINE DI QUESTO GOVERNO CITTADINO - Rifiuti: ancora ferma la distribuzione dei kit per la differenziata - Alberelli previsti per la prima fase del progetto "Riforestiamo il Gigante" - Il 23 Gennaio 2021 RiforestiAMO il frutteto del parco Viviani


Ricerca personalizzata













19/01/2021 Alunno di soli tre anni positivo al test rapido: alunni e maestre in quarantena fiduciaria

In un istituto comprensivo di Torre del Greco, alunno di soli tre anni positivo al test rapido: alunni e maestre in quarantena fiduciaria come comunicato dal dirigente della scuola Don Milani al sindaco e all'Asl Napoli 3 Sud. I genitori hanno avvertito la scuola ed il dirigente scolastico ha chiesto alle famiglie dei 13 bambini della classe di asilo frequentata dal piccole e alle insegnanti di porsi in isolamento fino al 2 febbraio. Le autorità sanitarie provvederanno a sottoporre la classe ad eventuali tamponi.

19/01/2021 TORRE DEL GRECO - M5S: LA RINASCITA PARTE DALLA FINE DI QUESTO GOVERNO CITTADINO. I CONSIGLIERI COMUNALI SANI DI QUESTA MAGGIORANZA DEVONO STACCARE LA SPINA

Non ci siamo accorti che questo sindaco è senza giunta perchè in città è tutto immobile come prima, proprio mentre la città soffre la più delicata crisi economica e sociale, mentre centinaia di famiglie necessitano di politiche cittadine di sostegno e assistenza, mentre botteghe, piccole imprese, artigiani e ristoratori rischiano il default, la politica del sindaco o è immobile ed evanescente o litiga per poltrone, deleghe e giochi di potere.

Non c'è un impulso adeguato alla dirigenza comunale e gli stessi consiglieri di maggioranza non riescono ad incidere per nulla sulle politiche cittadine.

Si nascondono dietro il paravento degli interessi collettivi, ma perseguono affari personali e consolidamento di centri di potere clientelari.

Ma i colleghi responsabili hanno il potere di fare un atto per risollevare realmente la città, staccare la spina al governo cittadino evanescente. A tutti i motori produttivi, positivi e propositivi del nostro territorio apriamo una finestra di dialogo costruttiva per preparare una classe politica autorevole e concreta capace, sin dalla prossima primavera, di traghettare la nostra amata città in acque migliori.









Il MoVimento 5 Stelle è pronto ad esprimere una guida solida ed un chiaro programma politico per una città che si vuole innovare, vuole essere pulita, solidale e rilanciare la propria economia e grandezza nel mondo.

Non è più accettabile lo sperpero improduttivo di danaro a cui abbiamo assistito lo scorso dicembre, senza alcun sostegno alle attività produttive e commerciali, come da noi più volte proposto.

Non si può assistere ai tentativi di rilancio e crescita inseguiti ed ottenuti con successo e merito da comuni a noi vicini, quale ad esempio Procida, dannandoci per le opportunità da noi sprecate, proprio in ambito culturale, a causa dell'immobilismo amministrativo.

Ma soprattutto non possiamo continuare ad essere ostaggi di questi giochi di palazzo.

Prima si chiude questa esperienza di governo, prima la città potrà rinascere con le forze sane dentro e fuori palazzo baronale.

19/01/2021 Rifiuti a Torre del Greco: ancora ferma la distribuzione dei sacchetti per la differenziata

Alle varie emergenze riguardanti il settore dei rifiuti, denunciate in tantissime zone della città, si aggiunge la mancata distribuzione dei kit per la raccolta differenziata, giustificata l' anno scorso con il passaggio della Campania in zona arancione, limitazione degli spostamenti e divieto di assembramenti.

Le due casette del parcheggio Bottazzi e del complesso comunale La Salle furono chiuse ma sono rimaste ancora chiuse con il passaggio della Campania in zona gialla.

Così ad un servizio scadente si aggiunge la mancanza dei kit: i ritardi potrebbero essere dovuti alla ditta Buttol che accusa il comune che non si sarebbe attrezzato per la creazione dei nuovi punti di distribuzione.

Al cittadino rimane solo la soddisfazione di segnalare il disservizio senza, pwerò, alcuna risposta.







19/01/2021 Alberelli previsti per la prima fase del progetto "Riforestiamo il Gigante"

(ASSOCIAZIONE PRIMAURORA) Nonostante le tante difficoltà, la pandemia e le condizioni meteo avverse ce l' abbiamo fatta!

Piantate tutte le centinaia di alberelli previsti per la prima fase del progetto "Riforestiamo il Gigante" insieme ai volontari delle realta' che hanno aderito all iniziativa.

E' così che lecci, frassini, sughere ed altre specie autoctone potranno finalmente far tornare verdi e rigogliosi i versanti del vulcano anneriti dalla cenere e dalle fiamme nel 2017, ripristinare i servizi ecosistemici persi e combattere i cambiamenti climatici.

L' entusiasmo e la voglia di far rinascere il nostro amato Vesuvio dopo il Grande Incendio hanno prevalso su tutto.

Ma questo è solo l inizio e tutti insieme possiamo riscrivere la storia di questa Terra difendendola e prendendocene cura verso un futuro all' insegna della Natura e dell Ambiente!

Tra la fine del vecchio anno e l'inizio del nuovo, con i vari progetti promossi, tra cui "RiforestiAmo il Gigante" e " Un albero per ogni Scuola" abbiamo piantato più di 1000 alberi e questo è un gran modo per iniziare il nuovo anno!

19/01/2021 Il 23 Gennaio 2021 RiforestiAMO il frutteto del parco Viviani

Il 23 Gennaio 2021 RiforestiAMO il frutteto del parco Viviani.

All'insegna della campagna #Pianta3 promossa dall'associazione N'Sea Yet e della campagna di riforestazione promossa dall'associazione Primaurora, insieme anche alla generosità di cittadini che hanno investito in questo progetto, pianteranno 5 alberi da frutto che andranno a ricostituire quello che resta dell'antico frutteto.

Già presenti nel frutteto sono un nespolo e alcuni ulivi, pianteremo quindi due noci, un mandarino, un arancio e un fico.

Invitiamo tutti a portare, un fiore, una piantina aromatica o qualsiasi cosa che possa far rifiorire il parco e arricchirlo di colori e profumi.







  • Info Archivio
  • Ricerca personalizzata