TuttoTrading.it




Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.2020
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • Acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • Urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • Circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • Memoria
  • Grandi
  • Temi
  • Inquinam.
  • M'illumino
  • di meno
  • M5S TDG
  • Ora solare
  • Legale
  • Peso
  • Rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • PoP
  • Raccolta
  • Bottiglie
  • Olio
  • Esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • Rivoluzione
  • verde
  • Salviamo
  • Mare
  • Scuole
  • riciclone
  • Shopping
  • Social
  • Street
  • Solidar.
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • TDG
  • Rifiuti
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • Droga
  • T.raccolta
  • Differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • Vuoto
  • a rendere


  • 28/05/2020 Sversamenti abusivi, controlli, posti caldi, dove ritirare il kit di buste, isola ecologica nel 2021


    Ricerca personalizzata










    Gli sversamenti abusivi avvengono anche il sabato quando vi è il divieto di deposito rifiuti.

    Uno dei centri abusivi preferiti è quello di vico I San Vito.

    In corso Garibaldi sono state sistemate reti di 3 metri ma gli sversamenti abusivi sono ripresi.

    In via Gabella del Pesce vengono versati rifiuti ovunque ma si tratta di persone che vengono da fuori.

    In via Spiaggia del Fronte sono i commercianti che sversano ovunque.

    Altre criticità riguadavano le zone di Sant' Antonio e la Salle per le quali pervengono anche le segnalazioni dei cittadini, mentre a via del Clero sono stati depositati soprattutto ingombranti.

    Nonostante tutti gli sversamenti abusivi, la raccolta differenziata è passata in un mese al 52% ma bisogna eliminare tutti gli sversamenti abusivi.

    I dati migliori si verificano in periferia e non al centro dove vi sono tantissime attività commerciali che sversano ovunque.

    Questi siti di sversamento abusivi sono passati da 120 a 50: su questi saranno sistemate le fototrappole e saranno utilizzate auto-civetta dopo aver sistemato apposita segnaletica.

    In vico I San Vito sono stati individuati due rigattieri di cui uno residente ed un altro che aveva sversato un' insegna riconoscibile.

  • 27/05/2020 Due rigattieri avevano trasformato vico San Vito in una discarica e sono stati identificati insieme ad altri cittadini dallo sversamento selvaggio. Collabora anche tu
    Due rigattieri avevano trasformato vico San Vito in una discarica e sono stati identificati insieme ad altri cittadini dallo sversamento selvaggio. Collabora anche tu...

    A Montedoro hanno sversato una cassetta postale coi nomi per cui bisogna stare attenti alle ditte a cui ci si affida per svuotare le cantine.

    In largo Pezzentelle ed altre zone, il problema si presenta anche perchè non sono stati ancora consegnati i bidoni.

    I bidoni devono essere conservati su suolo privato ed esposti SOLO per la raccolta ma moltissimi bidoni sono stati collocati nelle varie strade.
    I bidoni sono concessi in comodato d' uso ai condomini che ne sono responsabili anche per la pulizia che spetta loro o alle loro ditte di pulizia.

    Per ridurre l' utilizzo delle buste nere opache, è stato imposto il divieto di commercio di tali buste per contrastarne l' utilizzo.

    Fra le tante storie che riguardano i rifiuti vi è quella del dipendente Buttol impegnato nel porta a porta che è stato sorpreso a sversare rifiuti il sabato sera. Un altro dipendente che è stato licenziato è stato sorpreso a ritirare rifiuti e a buttarli nell' indifferenziato.

    Per il ritiro dei sacchetti per la differenziata saranno sistemati dei tutori che permetteranno di ritirare i sacchetti inserendo la tessera sanitaria.

    I sacchetti potranno essere ritirati in piazza Luigi Palomba, alle Cento Fontane, a La Salle, a Cappella Bianchini, a Santa Maria La Bruna, a Leopardi, in viale Sardegna, a Santa Teresa, alle ex autostrade.

    Novità per gli ingombranti ed i RAEE che potranno essere consegnati anche di pomeriggio ma nel solo centro della SS. Annunziata.

  • 26/05/2020 TORRE DEL GRECO – ISTITUZIONE POSTAZIONI MOBILI PER INGOMBRANTI E RAEE. Con Ordinanza n.ro 139 del 26 maggio 2020 il Sindaco dispone – a cura della Buttol Srl - delle installazioni di postazioni mobili per il conferimento di ingombranti e RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) nell' eco-punto di SS.Trinità mentre quello di Santa Maria La Bruna viene chiuso
    TORRE DEL GRECO – ISTITUZIONE POSTAZIONI MOBILI PER INGOMBRANTI E RAEE. Con Ordinanza n.ro 139 del 26 maggio 2020 il Sindaco dispone – a cura della Buttol Srl - delle installazioni di postazioni mobili per il conferimento di ingombranti e RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) nell' eco-punt0 di SS.Trinità mentre quello di Santa Maria La Bruna viene chiuso...

    Saranno costruite due grandi isole ecologiche a Santa Maria La Bruna e alla Circumvallazione, poi dal 2021 ne sarà costruita una sola in viale Sardegna.

    Si pensa anche ad un piano di premialità che permetta di avere uno sconto sulla Tari.









  • Info Porta a Porta
  • Ricerca personalizzata