TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker
  • 07/10/2017 Rifiuti con affetto anche a Torre del Greco

    Ricerca personalizzata






    Accanto all' edicola attualmente chiusa in via Martiri d' Africa è stato creato nell' estate scorsa un centro di COLORARE DI VERDE IL GRIGIO, dove chiunque ha potuto prelevare le piantine di proprio gradimento cedendo le proprie.Il centro funziona ancora 24 ore su 24. Nel fine settimana, dalle 10 alle 14 viene realizzato anche il book-crossing (baratto di libri).

    Per molte settimane sono stati esposti pupazzetti, bamboline ed altri oggetti soprattutto per i ragazzi che hanno potuto prendere gli oggetti di proprio interesse e consegnando quelli che non servono.

    In tutti questi casi si può parlare di RIFIUTI CON AFFETTO.

    Esiste una tendenza diffusa a gettare nella spazzatura oggetti ancora utilizzabili. Rifiuto Con Affetto rimette in circolazione tali oggetti salvandoli dalla discarica e dalla distruzione: se qualcuno li rifiuta con affetto qualcun altro se ne può riaffezionare. Ciò che è inutile per una persona diventa utile per un’altra.

    Ed in tal modo si riduce lo spreco e e la tendenza a buttare tutto nella spazzatura.

    Basterà allora un contenitore in cui disporre gli oggetti rifiutati con affetto e depositati nel contenitore che diventa un luogo di esposizione degli oggetti dove avviene uno scambio tra oggetti che riacquistano utilità con un' occasione di incontro tra persone, in quanto ognuno potrà cedere gli oggetti che non gli servono e prendere quelli a lui utili.

    Un centro di rifiuti con affetto può essere realizzato per la strada o nei luoghi pubblici per dare la possibilità a tutti di aderire.

    Rifiutare con affetto e riaffezionarsi permette di diminuire la quantità di rifiuti allungando il ciclo di vita di un oggetto e incentivando un uso più sostenibile delle risorse, rimettendo in circolazione un bene ancora utile, evitando il consumo di materie prime per la produzione di uno nuovo (riuso e riduzione dei rifiuti).

    Incoraggiando i cittadini alla pratica del riuso e del riutilizzo, si agisce secondo il Decreto Ronchi del 1997 e si rispetta la regola delle 6 R: Riduzione della quantità dei rifiuti prodotti; Riutilizzo dei materiali; Riparazione , Riciclaggio dei materiali per poter Recuperare energia e Risparmiare risorse per creare un nuovo modello di società più ecologica e sostenibile.

  • Info Rifiuti con Affetto
  • Ricerca personalizzata