TuttoTrading.it




Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.2020
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • Acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • Urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • Circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • Memoria
  • Grandi
  • Temi
  • Inquinam.
  • M'illumino
  • di meno
  • M5S TDG
  • Ora solare
  • Legale
  • Peso
  • Rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • PoP
  • Raccolta
  • Bottiglie
  • Olio
  • Esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • Rivoluzione
  • verde
  • Salviamo
  • Mare
  • Scuole
  • riciclone
  • Shopping
  • Social
  • Street
  • Solidar.
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • TDG
  • Rifiuti
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • Droga
  • T.raccolta
  • Differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • Vuoto
  • a rendere


  • 27/11/2014 Servizio di smaltimento dei rifiuti a Torre del Greco. Risolto il rapporto con la ditta Ego Eco

    Ricerca personalizzata




    Risolto il rapporto con la ditta Ego Eco . Queste le contestazioni “Gravi irregolarità o deficienze riscontrate nello svolgimento dei servizi in appalto che abbiano arrecato o possano arrecare danni al Comune di Torre del Greco , qualora non siano state eliminate nei modi e termini prefissati dal Comune nella lettera di contestazione; reiterata inosservanza nel tempo delle prescrizioni fornite per iscritto dal Comune di Torre del Greco relativamente alle modalità di esecuzione dei servizi;gravi violazioni degli obblighi facenti capo all’appaltatore … tali da incidere sull’affidabilità dell’impresa nella prosecuzione del servizio”.



    Sono queste le tre cause richiamate dall’articolo 29 del capitolato speciale d’appalto relativo al servizio di raccolta dei rifiuti in città e contestate alla ditta che si occupa dello smaltimento della spazzatura, la Ego Eco, che hanno indotto l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello a procedere alla “risoluzione immediata per colpa dell’impresa appaltatrice”, contratto che doveva durare fino a inizio novembre 2016.





    Le controdeduzioni del legale della ditta, l’avvocato Gherardo Marone, non sono state ritenute valide per cui con un’apposita determinazione dirigenziale il segretario generale e dirigente ad interim del settore Ambiente ha quindi proceduto “alla dichiarazione di risoluzione per grave inadempimento” con valutazione di tutti gli effetti ulteriori.

    Ma quali sono i punti che non hanno prodotto l’inevitabile risoluzione del rapporto? Li si evincono da un verbale allegato alla determina e firmata sempre da Anna Lecora, che risponde così alle controdeduzioni prodotte nei giorni scorsi dalla Ego Eco come da verbale.

  • Info Rifiuti Zero
  • Ricerca personalizzata