TuttoTrading.it

Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • M5S TDG
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics
  • 18/12/2017 Si ritorna a parlare della raccolta porta a porta verso Rifiuti Zero. La delibera comunale discussa anche presso l' Osservatorio Rifiuti Zero di Torre del Greco dall' ideatore del piano operativo definitivo

    Ricerca personalizzata






    Il nuovo programma sulla raccolta differenziata porta a porta fu approvato con delibera di giunta nel mese di dicembre 2012 con il sindaco Malinconico. E' stato poi discusso per l' approvazione definitiva al 7 dicembre 2013 per essere poi realizzato nel 2014.

    Il progetto prevedeva la raccolta domiciliare dei rifiuti, la raccolta dei rifiuti dalle isole ecologiche, spazzamento e lavaggio strade, diserbo, pulizia spiagge, ecc.

    La città sarebbe stata divisa in tre macroaree ed in ognuna si sarebbero raccolte 1-2 frazioni diverse da zona a zona al giorno.

    Scopri di più





    Per favorire ed avviare un processo di premialità verso i cittadini, erano previste nel piano da 4 a 6 isole ecologiche, opportunamente distribuite, ed in fase di discussione, videosorvegliate e completamente chiuse con accesso consentito tramite lettura della tessera sanitaria.

    Il piano doveva essere ancora discusso a fine 2013 e portato in consiglio comunale agli inizi del 2014 ma con le dimissioni di Malinconico fu annullato tutto.

    La raccolta porta a porta sarebbe stata di tipo domiciliare oppure di prossimità (per esempio alla fine di una traversa): l' umido, l' indifferenziato ed il vetro sarebbero stati raccolti in bidoncini mentre la plastica e la carta in buste, con deposito in certi giorni.







  • Info Rifiuti Zero
  • Ricerca personalizzata