TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 30/04/2015 Inizia a riprodurre piantine da regalare per diffondere il verde

    Ricerca personalizzata





    Riproduzione delle piantine di fragole
    Le piantine di fragola si possono riprodurre in vari modi: per semina, per talea, per divisione, per propaggine, per innesto.
    Le piantedi fragole sono colpite raramente da malattie. Esse prediligono luoghi freschi, ombreggiati o semiombreggiati e non temono il freddo normale. In primavera bisogna innaffiare regolarmente mentre in estate si possono ridurrele innaffiature delle piante più grandi. Prediligono un terreno soffice es ciolto, fresco e umido, come quello presente nel sottobosco.
    I rizomi di fragola producono numerosissimi stoloni striscianti (che rassomigliano a dei rami lunghi): questi stoloni a contatto con il terreno radicano formando delle nuove piante. Queste piante si possono staccare dalla pianta madre e coltivare come piante singole. .Durante l'inverno le piante adulte si possono togliere dal terreno dividendole in più piantine con le radici.






    Riproduzione delle piante grasse
    Le piante grasse si riproducono facilmente per talea: utilizzando i rami laterali o un pezzo di fusto. Queste parti vanno interrate (meglio se dopo averle fatte seccare).









    Alcune piante si riproducono per talea di foglia che viene tagliata,fatta asciugare ed interrata Si innaffia sempre appena incomincia a formarsi lanuova piantina.


    Le piante molto grandi si possono riprodurre anche per divisione tagliando le piante in modo da lasciare le radici in tutte le parti. In questo caso è necessario innaffiare subito.


    Naturalmente è sempre possibile ottenere altre piantine per semina mentre l' innesto richiede una maggiore esperienza.


    Riproduzione delle altre piante
    Se si dispone dei semi, la riproduzione puo' essere fatta per semina coprendo i semi con uno stato di terreno pari allo spessore dei semi, comprimendo ed innaffiando


    Le piante erbacee perenni si riproducono per divisione dividendo i cespi oppure utilizzando tuberi, bulbi, rizomi, stoloni


    La riproduzione per talea si esegue utilizzando una porzione di fusto, ramo o foglia


    Le talee erbacee si fanno in primavera utilizzando dei giovani germogli, eliminando molte foglie ed interrandoli


    Per le talee legnose si effettuano in tarda estate utilizzando dei pezzi legnosi che vanno interrati


    Altri metodi sono: propaggine, margotta, innesto


    Colorare di Verde il Grigio

  • Info Rivoluzione Verde
  • Ricerca personalizzata