TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker
  • 27/07/2016 Spiagge sicure e mare più pulito con abusivismo commerciale sul litorale del Miglio d' Oro. Task Force Interforce in azione sequestri e sanzioni per migliaia di euro

    Ricerca personalizzata




     Continua in maniera incessante e senza soluzione di continuità l’attività di presidio del litorale da parte degli uomini della Guardia Costiera di Torre del Greco.

    Al fine di contrastare eventuali fenomeni di abusivismo in atto sul pubblico demanio marittimo ed in particolare sulle spiagge libere, i militari della Guardia Costiera corallina unitamente a con gli uomini del locale Commissariato di Polizia di Stato e del Comando Polizia Municipale, hanno condotto una mirata e complessa operazione lungo gli arenili della zona Litoranea di Torre del Greco che ha portato al sequestro di varie, numerose attrezzature e di una struttura abusiva realizzata su demanio marittimo adibita alla somministrazione al pubblico di vivande e cibi.

    La task force ha inoltre operato il sequestro di un consistente quantitativo di prodotti di vario genere contraffatti (occhiali da sole, borse, cover per cellulari ecc.) venduti illecitamente da parte di alcuni ambulanti, (in particolar modo cittadini extracomunitari) i quali, per occultare la merce avevano illecitamente e destramente ricavato, in spiaggia ed a ridosso della spiaggia, un ricovero del materiale da porre in vendita.

    Elevate sanzioni per migliaia di euro e deferita alla competente Procura della repubblica di Torre Annunziata una persona per abusiva occupazione di suolo demaniale marittima.

    La suddetta attività intensiva di controllo del litorale, continuerà per tutta l’estate al fine di prevenire e reprimere qualsivoglia forma di abusivismo e garantire un ordinato e sicuro svolgimento della stagione balneare da parte della numerosa utenza del mare che affolla le spiagge di tale tratto di costa, che grazie al capillare monitoraggio ambientale condotto da parte della stessa Guardia Costiera in concorso con altri organi di vigilanza e forze di polizia presenta un mare che finalmente si presenta quasi interamente balneabile così come attestato dalle recente analisi edite dall’ARPA Campania che confermano il positivo trend afferente il miglioramento delle acque ricadenti nel tratto di mare adiacente i territori vesuviani.

    Tale dato suffraga, valorizzandone ancor più il significato, l’efficienza e la validità dell’azione incessante e costante di monitoraggio dell’intera fascia litoraneo/costiera del “Miglio d’Oro” operata dalla Guardia Costiera lungo l’intera fascia costiera ricompresa tra i comuni di Ercolano, Portici e Torre del Greco, che in oltre venti mesi di indagini ha consentito di portare alla luce centinaia scarichi illeciti di natura civile ed industriale ed al sequestro decine di insediamenti industriali e di vasta area stoccaggio e deposito di rifiuti industriali occupante complessivamente oltre 30.000 metri quadrati di suolo..

    Si ricorda, infine, che in caso di emergenza in mare è attivo (24 h al giorno e 7 giorni su 7) su tutto il territorio nazionale il “Numero Blu 1530”, un servizio gratuito per il cittadino, grazie al quale è possibile comunicare con la Capitaneria più prossima alla località da cui viene effettuata la chiamata di emergenza, anche se questa è effettuata da telefonia mobile.

  • Info Salviamo il Nostro Mare
  • Ricerca personalizzata