TuttoTrading.it



 Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
  • Scambia link
  • Vota Sito
  • Collabora
  • Pagina Pref.
  • Segnala Sito
  • Disclaimer

     Ec. Finanza
  • TuttoBanche
  • BorsaNews
  • BorsaQuote
  • BorsaGrafici
  • T. Economia
  • TraderNews
  • TraderArch.
  • Tradingonline
  • T. Dividendi
  • Gloss. Fin.
  • Glossario
  • ContoArancio

     Mondo Scuola
  • TuttoScuola
  • La Terra
  • Miss. Salute
  • Salute/Ben.
  • Adolescenza
  • Emergenze
  • T. Sondaggi
  • RaccoltaDiff.

     Mondo Internet
  • TuttoWeb
  • T. Download
  • T. Sicurezza
  • Gl.Sicurezza
  • Emigrazione
  • Quotidiani
  • TuttoMotori
  • T.Ricerche
  • T.Shopping
  • Racc.Diff.
  • Prev.meteo

     Mondo e Problemi
  • Mondo/Probl.
  • I Temi
  • Grandi Temi
  • Archivio Temi
  • T.Emergenze
  • T.Racc.Diff.

     Mondo Partenopeo
  • TuttoNapoli
  • TorreGreco
  • TuttoItalia
  • RaccoltaDiff.



    eXTReMe Tracker




    contatore visite
  • 30/06/2017 È entrata in funzione la stazione di sollevamento fognario comprensoriale “Sub 3” per San Marzano sul Sarno

    Ricerca personalizzata






    È entrata in funzione la stazione di sollevamento fognario comprensoriale “Sub 3”, che permetterà il collettamento a depurazione dei reflui del bacino del Comune di San Marzano sul Sarno (Salerno) e, quando tutte le opere saranno completate, dell’intero Comprensorio depurativo Medio Sarno Sub 2.



    L' attività, realizzata da Arcadis, è stata trasferita alla Gori per la manutenzione, per l' implementazione del sistema di telecontrollo per il monitoraggio e telecomando dell’impianto dalla centrale operativa di Scafati e all’installazione di un sistema all’avanguardia di videosorveglianza e antintrusione.



    L' impianto comprende 10 elettropompe che sollevano 3500 litri al secondo. Grande la soddisfazione del sindaco per essere riusciti a dare a tutta la comunità la possibilità di vivere in un ambiente sano e pulito.

    L' impianto consente di convogliare a depurazione la rete dei reflui dell’intera cittadina prima di arrivare all' impianto di depurazione del vicino comune di Angri.A monte una serie di collettori sub comprensoriali 2 che entreranno in funzione appena Arcadis avrà terminato i lavori.

  • Info Salviamo il Nostro Mare
  • Ricerca personalizzata