TuttoTrading.it

Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics
  • 17/11/2017 Torre del Greco: il problema degli alvei del Miramare. Lo sfogo dei titolari del Miramare. Salviamo il nostro mare invia la segnalazione agli uffici comunali preposti.

    Ricerca personalizzata






    Ad agosto di quest' anno, Salviamo il Nostro Mare fa fatto visita al Miramare.

    Bagno dalle ore 15 in una giornata splendida, in un bellissimo lido pulito e ben tenuto. Unica nota dolente, dal lato del mare aperto, i tanti rifiuti galleggianti, soprattutto frammenti di plastica e di polistirolo, anche se nessuno se ne preoccupa.

    Fra il lido La Perla ed il Miramare vi è un piccolo lido libero fotografato alle ore 17, quando molte persone erano già andate via. Un grosso handicap per il lido Miramare sono i due alvei, l' alveo Lava Troia ai confini con il lido Del Sole, e l' alveo Carbonillo ai confino con il lido La Perla, che dovrebbe essere uno dei più pericolosi alvei.





    E sono questi alvei che creano dei problemi al ristorante Miramare in seguito a dei temporali.

    Tutti gli oggetti che l' acqua dei temporali incontra sul proprio cammino, sono trasportati sui lidi e da qui la necessità di pulire gli scoli sulle spiagge, soprattutto l' ultimo tratto che versa i rifiuti solidi sulla spiaggia.

    La soluzione è sempre la stessa: controllo, manutenzione, pulizia.

    Alla litoranea vi sono almeno 5 alvei che scaricano ancora sulla spiaggia: uno vicino al lido Rex, un altro tra lido del Sole e Miramare, un altro tra lido Miramare e lido la Perla un altro tra lido delle Sirene e Incantesimo, una altro tra lido Gelsomino e Sette Bello.







    Un post su facebook in data odierna denuncia il degrado in cui versa la litoranea in inverno anche sui due lati del Miramare per la presenza di due alvei.

    Questo lo sfogo dei titolari: “Questo è un post..un po incazzato..perché ogni inverno è lo stesso...d 'estate ci fanno visita I Carabinieri, la Capitaneria di porto, I Vigili Urbani, I tecnici comunali sanitari , dell ufficio SUAP, dell' ufficio tributi...paghiamo la concessione annuale per la spiaggia, per la spazzatura, etc etc...eppure le spiagge pubbliche al ns lato dx e sx vengono dimenticate e lasciate allo stato di DISCARICA sino al maggio successivo...non ci sono più occhi che vigilano, mani che scrivono e persone che lavorano..
    Il Sig. De Curtis..elegantemente chiosava .."Ma mi faccia il piacere !!! "...
    Ps la spiaggia non in concessione, appartiene al demanio marittimo ed è affidata nella gestione e salvaguardia, al Comune, ai Carabinieri del demanio e alla Capitaneria”.


  • 17/08/2017 Salviamo il Nostro Mare al Miramare

  • Info Salviamo il Nostro Mare
  • Ricerca personalizzata