offerte di primavera
TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 30/05/2019 Due consigliere, Pomposo e Vitiello, organizzano la pulizia periodica del LAGHETTO e la sostituzione di una scala di accesso

    Ricerca personalizzata







    Nell' ultima riunione presso la Capitaneria di Porto, si parlò di spiagge libere con riferimento progetto di Villa Sora a partire dalla villa comunale, in attesa dei fondi ma non si parla del progetto.   Da Villa Sora sarebbe più agevole creare un passaggio per il laghetto. Il progetto di partire da La Salle non sarebbe praticabile trattandosi di un alveo.

    E finalmente dopo la pulizia dell’arenile fatta dai volontari dell’Università Verde e la richiesta di attenzione per un luogo tanto amato dai torresi, arriva l’impegno formale di due consiglieri comunali, Carmela Pomposo de La Svolta e Lucia Vitiello della lista Dai, che dopo un sopralluogo hanno chiesto all’assessore all’Igiene Urbana, Giovanni Marino, di organizzare una “pulizia cadenzata” della spiaggia e di avviare la riqualificazione della zona partendo dalla sostituzione immediata di una scaletta arrugginita (raggiungibile dal ponte di Girdarella) e pericolosa per i passanti.

    Si noti, però, che le foto fatte circolare si riferiscono al Cavaliere ed al primo laghetto, non a quello indicato dall' Università Verde.








    Il progetto Pompei, intanto, prevede la riqualificazione di Villa Sora e dell’area che la circonda con la creazione di un Parco Archeologico.







    Ecco quanto hanno affermato le due consigliere:

    “Il nostro obiettivo è chiaro. Vogliamo che la spiaggia ritorni a essere patrimonio dei cittadini. Da parte nostra ce la metteremo tutta: abbiamo già chiesto all’assessore Marino di programmare la pulizia dell’arenile e di mantenere alta l’attenzione sul sito, ma serve anche la collaborazione dei bagnanti, ai quali chiediamo di lasciare in ordine evitando di abbandonare rifiuti dovunque.

    Con i fondi del Progetto Pompei sarà riqualificata la strada di accesso a Villa Sora e il sentiero che conduce al Laghetto. Si tratta di un’opera molto importante per il futuro del sito archeologico e per la zona limitrofa”.

  • Info Salviamo il Nostro Mare
  • Ricerca personalizzata