TuttoTrading.it

Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2020 Divid.2021 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO


16/12/2020 Info barriere frangiflutto a Torre del Greco


Ricerca personalizzata










02/10/2010 Barriera frangiflutti, al via i lavori

Hanno avuto finalmente inizio i lavori per la riparazione della barriera frangiflutti di via litoranea che, nel novembre del 2008, crollò a causa delle forti mareggiate.

Finalmente sono poi iniziati i lavori con l’applicazione delle nuove transenne e tra una settimana inizieranno le escavatrici, per un lavoro che dovrebbe durare una mese.

Il restyling del litorale prevede la liberazione di circa duecento metri di passeggiata che per due anni è stata off limit a causa delle transenne.

Viene scongiurato, così, l’incubo da parte dei gestori dei lidi di trascorrere una nuova estate con parte del litorale inaccessibile per i bagnanti. Torre del Greco - Dalla Provincia 1,2milioni per le barriere frangiflutti Il sindaco Borriello: “Sono particolarmente soddisfatto dell’attenzione mostrata dalla Provincia di Napoli nello stanziare 1milione e duecentomila euro finalizzati ai lavori per la realizzazione delle barriere frangiflutti del primo tratto di strada della litoranea dissestati a seguito delle fortissime mareggiate.

Sono grato al Presidente Luigi Cesaro, all’Assessore alla difesa e riqualificazione delle coste, Pietro Sagrestani, ai consiglieri provinciali Alfonso Ascione, Donato Capone e Giovanni Palomba, nonché al vicesindaco Antonio Spierto per il loro costruttivo interessamento di una problematica che si trascinava da lungo tempo.

Più volte, infatti, abbiamo richiesto, anche alla passata Amministrazione provinciale, che ne ha la specifica competenza, di avviare seri interventi strutturali volti a fronteggiare i tratti di costa che sovente sono aggrediti dalle mareggiate.  Siamo già intervenuti con efficaci lavori su diversi punti che hanno retto l’urto del mare.

Recentemente, purtroppo, ci sono stati nuovi tratti coinvolti, in parte anche di privati.

Intanto, a breve i nostri tecnici si incontreranno con i responsabili del settore marittimo della Provincia per definire le successive procedure, soprattutto di ordine progettuale ed autorizzativi, nonché per determinare gli ulteriori aspetti che sono di competenza anche della Sovrintendenza dei beni architettonici e paesistici.

Inoltre, sono previsti anche incontri con i proprietari del lido interessato per affrontare insieme una soluzione organica del tratto di costa.

Con questi lavori sono certo che finalmente si definiranno gli interventi generali per il posizionamento delle altre e necessarie scogliere protettive a difesa di una delle più belle coste della regione Campania”.






19/08/2016 Litoranea di Torre del Greco , immersione alla barriera frangiflutti , estate 2016

  • 2016 Immersione alla barriera frangiflutti dei Torre del Greco - Video







    07/04/2017 Lavori di manutenzione delle scogliere: 90 giorni per rifare il look alla Litoranea

      Partiranno lunedì 10 aprile 2017 sul lungomare di Torre del Greco i lavori di manutenzione delle scogliere del litorale.

    I lavori  saranno  eseguti dalla  Comega, per conto della Città Metropolitana.

    Secondo la stima dei tecnici ci vorranno 90 giorni per mettere  in sicurezza le barriere frangiflutti della zona mare.

    La Capitaneria di Porto ha interdetto lo  specchio d’acqua interessato ai lavori e raccomandato  prudenza alle unità in navigazione nella zona.  





    16/03/2018 Lavori alle scogliere in Litoranea:  le nuove barriere frangiflutti

    Prendono il  via i lavori sul litorale:  nuove scogliere saranno posizionate al largo della costa torrese.

    L' amministratore unico della Cooperativa Mare Nostrum Giovanni Russo parla  dell'inizio dei lavori di ripristino, iniziati due giorni fa, di alcune barriere frangiflutti del tratto costiero antistante la zona Litoranea danneggiate dalle mareggiate dell'anno scorso.

    Una   maggiore attenzione, dunque, da parte delle istituzioni, verso le istanze e le battaglie che la cooperativa Mare Nostrum, le associazioni ed i gruppi di attivisti hanno portato avanti per il nostro territorio, per il nostro mare e quindi per le nostre imprese balneari.

    La speranza è  che tali interventi siano solo l'inizio di un programma di interventi volti alla maggiore protezione e alla salvaguardia del nostro territorio dalle mareggiate e dall'erosione costiera.







    27/11/2018 Mareggiata a Torre  del Greco anche a  Corso Garibaldi dove il  mare ha invaso strade e case

    A Torre del Greco, una mareggiata ha colpito la zona di Corso Garibald con onde altissime che hanno superato la barriera di scogli fino a raggiungere diverse abitazioni e le strade, spostando anche diverse macchine.

    Da tempo cittadini, attivisti ed istituzioni, hanno chiesto un rafforzamento della barriera frangiflutti per contenere la furia dell’acqua nei giorni di pioggia con il mare agitato anche se alcuni residenti della zona del belvedere si sono organizzati con alcune barriere di fortuna per evitare che le proprie abitazioni vengano invase dall’acqua ad ogni ondata di maltempo,  soluzione che non funziona  con le onde altissime che hanno raggiunto la strada e le case e hanno minacciato alcuni esercizi commerciali.

    La  Polizia Municipale  ha interdetto il transito nel tratto che porta verso Gabella del Pesce perchè le mareggiate potevano colpire passanti e automobilisti.

                                    Alcuni residenti hanno provveduto a liberare la strada dai massi e pietre.







  • Info Salviamo il Nostro Mare
  • Ricerca personalizzata