TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 15/11/2015 Difficoltà per avviare la mensa dei poveri a Leopardi

    Ricerca personalizzata





    Da molti mesi si sapeva che una delle tre cucine in possesso del comune sarebbe andata alla parrocchia di Leopardi per favorire l' apertura di una seconda mensa dei poveri che operasse per i poveri della zona contemporaneamente a quella di Sant' Antonio che ha ricevuto la seconda cucina disoponibile (la terza cucina sarà messa a disposizione del nuovo istituto alberghieri).

    Si vuole aprire una seconda mensa dei poveri che operi magari in orario diverso da quella di Sant' Antonio, per esempio la sera prima della chiusura della parrocchia.







    La struttura, oltre alla cucina, non si dispone di niente per cui l' avvio sarà molto difficile.

    Don Ciro Sorrentino ha allora fatto pervenire ai fedeli una lettera-appello per iniziare la colletta.

    Per ora è pervenuto solo l' aiuto da parte del comune che ha messo a disposizione una delle tre cucine disponibili. Ora ci vuole l' aiuto dei fedeli e della cittadinanza che potranno effettuare le offerte sul conto corrente postale numero 001023071168  intestato a Santuario Parrocchia Maria Santissima del Buon Consiglio.









    La prima domenica del mese la comunità devolverà a favore dell' iniziativa le offerte raccolte durante le messe.

    La Social Street Beneficenza visiterà la struttura in settimana per capire come potersi inserire per gli aiuti e collaborare all' apertura della nuova mensa.

  • Info Social Street
  • Ricerca personalizzata