TuttoTrading.it

Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2020 Divid.2021 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO


29/11/2020 “Intitoliamo Piazza Garibaldi a Toto' e "Piazza Garibaldi diventi piazza Maradona". Quale proposta preferisci e perche'


Ricerca personalizzata










Quale proposta preferisci e perchè:

1) “Intitoliamo Piazza Garibaldi a Totò”

2) "Piazza Garibaldi diventi piazza Maradona"

Napoli – I cittadini napoletani continuano a fare proposte al fine di cambiare la denominazione di Piazza Garibaldi.

Da anni gira infatti sui social un fotomontaggio che riproduce una statua di Totò al posto di colui che consegnò il Regno delle Due Sicilie al Piemonte, mettendo fine al ruolo di capitale che Napoli aveva avuto per secoli.

La richiesta che circola da anni è

“Intitoliamo Piazza Garibaldi a Totò”.









Su change.org è stata attivata ora un petizione online: "che Piazza Garibaldi diventi Piazza Maradona".

PIAZZA GARIBALDI DIVENTI PIAZZA MARADONA

“Si richiede al sindaco di Napoli di cambiare il nome di “piazza Garibaldi” con il nome di “Piazza Maradona”.

Senza entrare nel merito di questioni storiche e pur tenendo conto di una storiografia sempre più documentata e diffusa e che ha rivelato e sta rivelando le modalità non sempre limpide adottate per l’unificazione italiana e, soprattutto, le conseguenze che il Sud e la città di Napoli (ex capitale) hanno subito da quella unificazione, il Comune di Napoli potrebbe dedicare una delle sue piazze più importanti ad un personaggio oggettivamente tra i più famosi della sua storia.

È oggettivo l’affetto enorme che i Napoletani nutrono nei confronti del calciatore recentemente scomparso: Maradona è stato il simbolo di una Napoli fiera, felice e vincente non solo nel calcio.







È oggettivo che Maradona abbia scelto coraggiosamente di rappresentare Napoli e i Napoletani e in fondo l’intero Sud anche per questioni non solo calcistiche subendone spesso le conseguenze, tra insulti e numerosi episodi di discriminazione ancora “attuali”.

È oggettivo che ancora oggi, dopo decenni, il nome di Napoli sia associato, insieme a quello di tanti personaggi della storia, della letteratura o dell’arte, a quello del campione argentino in ogni angolo del pianeta.

Per questi motivi e anche per la conseguente valorizzazione che deriverebbe, per la stessa piazza, dalla nuova denominazione per tutti quelli che entreranno anche dalla stazione e dalla vicina autostrada nella città di Napoli, si presenta questa richiesta al sindaco di Napoli”.







  • Info Sondaggi
  • Ricerca personalizzata