TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 19/11/2015 Incontro con il nuovo commissario dell’Asl Napoli 3 Sud per parlare del Maresca e del Bottazzi

    Ricerca personalizzata





    Arriva il nuovo commissario dell' ASL e si riprende a parlare del Maresca e del Bottazzi, trovando una massima disponibilità.

    Si è trattato di un incontro molto proficuo e costruttivo, che dimostra la concretezza e la voglia di operatività del nuovo commissario straordinario dell’Asl Napoli 3 Sud, con il quale sono stati affrontato gli argomenti che più urgenti e di stringente interesse per la collettività.





    Si è parlato dapprima dell’ospedale Maresca: per l' importanza strategica del nosocomio di via Montedoro e sulla necessità di compiere ogni azione utile per salvaguardarlo e potenziarlo.

    Si è parlato anche di Maresca e parco Bottazzi:







    Questo il comunicato stampa

    Si è parlato di Maresca e parco Bottazzi: “Trovata massima disponibilità”

    Ospedale Maresca, parco Loffredo, area verde antistante il complesso Bottazzi. Si è parlato di questo nel corso dell’incontro avvenuto ieri, mercoledì 19 novembre, nella sede dell’Asl Napoli 3 Sud di via Marconi tra il nuovo commissario straordinario dell’azienda sanitaria Antonella Costantini e il sindaco di Torre del Greco, Ciro Borriello:

    “Si è trattato – afferma il primo cittadino – di un momento molto proficuo e costruttivo, che dimostra la concretezza e la voglia di operatività del nuovo commissario straordinario dell’Asl Napoli 3 Sud. Abbiamo infatti subito affrontato gli argomenti che ritenevamo più urgenti e di stringente interesse per la collettività”.

    In primis si è parlato dell’ospedale Maresca: “Con la dottoressa Costantini – fa sapere il primo cittadino – abbiamo concordato sull’importanza strategia del nosocomio di via Montedoro e sulla necessità di compiere ogni azione utile per salvaguardarlo e potenziarlo.

    In questa ottica, il nuovo commissario Asl si è reso disponibile a partecipare, a stretto giro, a un incontro dei sindaci dell’Asl Napoli 3 Sud, incontro al quale ci auguriamo possa intervenire anche il delegato per la Sanità della Regione Campania, Enrico Coscioni”.

    Anche per questo Borriello ha dato mandato al suo capo di gabinetto, Alessandra Tabernacolo, di attivarsi per conoscere una data nella quale saranno disponibili a intervenire sia Coscioni sia Costantini. Non solo Maresca: nel corso del lungo incontro, approfittando anche della presenza dell’assessore Romina Stilo, si è tornato a discutere della necessità di riapre il parco Loffredo, chiuso da quando l’area è stata riconsegnata all’Asl per decisione del precedente commissario straordinario Salvatore Panaro:

    “Anche in questa occasione – prosegue il sindaco – abbiamo trovato massima disponibilità della dottoressa Antonietta Costantini, che si è detta pronta ad affrontare con noi il problema per arrivare a una rapida soluzione che porti a riconsegnare l’area ai cittadini di Torre del Greco. In questa ottica si è parlato anche dell’area verde adiacente il parco e nella quale, di concerto con l’azienda sanitaria, è intenzione dell’amministrazione realizzare un luogo di ritrovo in particolare per bambini e anziani”.

    Il nuovo commissario straordinario dell’Asl Napoli 3 Sud ha anche accettato l’invito, rivoltole sempre dall’assessore Stilo, a partecipare a un convegno in programma il prossimo 26 novembre sul tema della violenza di genere. “Questo primo incontro – conclude Borriello – mi ha lasciato estremamente soddisfatto, specie per lo spirito di collaborazione trovato con la dottoressa Costantini, collaborazione che ci auguriamo possa andare avanti a lungo nell’ottica di una massima sinergia tra le nostre istituzioni”.

  • Info Torre del Greco News
  • Ricerca personalizzata