TuttoTrading.it


01/07/2022 INTERVENTI DI SVILUPPO E RIQUALIFICAZIONE URBANA E ATTIVITA’DI RILANCIO CULTURALE ECONOMICO E SOCIALE

TUTTOFRANCOBOLLI per iniziare o continuare una collezione a prezzo favorevole o per regalare una bella collezioncina ad un giovane


Ricerca personalizzata










Approvata, nella seduta del Consiglio comunale del 01 Luglio, dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Palomba, la maxi variazioni del bilancio di previsione per una serie di opere ed attività di riqualificazione urbana, oltre che di promozione culturale e di rilancio economico e sociale, direttamente connesse al beneficio dell’intera comunità cittadina.

In particolare, la natura degli interventi programmati dall’assise comunale, sarà destinato, per oltre il 50%, alla rivalorizzazione di opere pubbliche: Lavori di manutenzione delle strade comunali;

Lavori di riqualificazione strutturale dell’immobile “Ex Pretura” in via Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa;

Lavori di adeguamento antisismico del complesso scolastico “Orsi”;

Lavori di riqualificazione ex case custodi Istituto comprensivo “Don L. Milani” e Istituto comprensivo “G. B. Angioletti”;

Installazione sistemi di videosorveglianza cittadina e fibra ottica;

Lavori di ampliamento della strada che conduce a villa delle Ginestre e realizzazione parcheggio;

Manutenzione Ascensore Villa comunale “V. Ciaravolo”;

Manutenzione verde pubblico e parchi urbani;

Lavori di arredo pubblico ed acquisto arredi scolastici;

Realizzazione Skatepark parcheggio Palatucci;

Attività di manutenzione e riqualificazione del cimitero con abbattimento delle barriere architettoniche;

Progetti didattici ed attività extrascolastiche;

Progetti culturali di marketing territoriale e turismo;

Previsti, inoltre, molteplici eventi sportivi ed interventi in materia di pari oppoprtunità, oltre ad attività per il “Benessere animale” ed il “Benessere del cittadino” ed interventi di natura sociale a beneficio dei minori affetti da autismo e degli anziani disabili.

Approvato, inoltre, nel corso della seduta del consiglio comunale anche il Piano Urbanistico Comunale (PUC), per la fase strutturale; atto che dal precedente Piano Regolatore Generale del 1978 non era mai stato aggiornato, e, che consentirà definitivamente di poter adottare quegli strumenti per il rilancio e lo sviluppo territoriale della città di Torre del Greco.

“Questa Amministrazione – le parole del primo cittadino – ancora una volta ha dato prova di responsabilità nei confronti della città di Torre del Greco. Abbiamo, infatti, votato ed approvato una serie di provvedimenti importanti che non soltanto riqualificheranno il decoro urbano della nostra città, recuperando strutture e migliorando la qualità della vita comune, ma tali da mirare anche al potenziamento delle attività culturali e sociali del nostro territorio.

In più, abbiamo votato un atto rivoluzionario – il PUC – che la città aspettava da oltre quarant’anni e che segnerà una vera e propria pietra miliare anche per il rilancio economico del territorio”.

  • Info Torre del Greco News
  • Ricerca personalizzata