TuttoTrading.it


09/07/2022 Da quattro giorni il Vesuvio brucia. Come ogni estate, ed è triste dirlo!

Ricerca personalizzata








Università Verde - Torre del Greco scrive:

quattro giorni il Vesuvio brucia. Come ogni estate, ed è triste dirlo!

Bruciano enormi estensioni di aree boschive e di macchia mediterranea, spesso con una minaccia diretta rispetto ai punti di abitato urbano.

Il Comune di Torre del Greco ha emanato una ordinanza per la prevenzione degli incendi che prevede anche l’inasprimento di sanzioni amministrative e giudiziarie.

Oltre che essere tardivo, può considerarsi sufficiente tale provvedimento? No.

Manca il presupposto di fondo, vale a dire la necessità che non si giochi sempre sull'emergenza.

Se si vuole evitare che ogni anno si ripeta la drammatica sequenza di incendi, particolarmente dolorosi nell'area del Parco Vesuvio, bisogna soprattutto gestire e garantire la prevenzione.

Già ci sono almeno tre elementi che, purtroppo, non giocano a nostro favore, per meglio dire a favore dell'ambiente:

- i mutamenti climatici, che, rendendo il clima sempre più torrido (vedi emergenza siccità), provocheranno di fatto incendi sempre più frequenti e difficili da gestire.

- l'impoverimento delle risorse umane ed economiche destinate alla protezione del territorio (vedi anche lo smembramento del Corpo forestale dello Stato) che necessariamente fa prevalere l'Emergenza rispetto alla Prevenzione.

- l'individualismo, lo scarso rispetto per l'ambiente, il non sentirsi pienamente e direttamente coinvolti nella difesa, nella conservazione, nella valorizzazione dei beni comuni, il non ritenere la Bellezza un valore da tutelare e incrementare: tutti atteggiamenti che creano danni vastissimi e da vari punti di vista.

Noi abbiamo la convinzione che, accanto agli strumenti repressivi, comunque importanti e necessari in una realtà sociale dove già l'abusivismo, la corruzione e il clientelismo hanno martoriato il territorio, l'azione più efficace per invertire questa nefasta tendenza a distruggere, a non interessarsi dei beni comuni sia sempre il coinvolgimento, la presa di coscienza, l'esercizio quotidiano della cittadinanza attiva, la responsabilizzazione, asse portante di ogni campagna di prevenzione.

L' Associazione Università Verde, insieme alle altre realtà associative e culturali della città, è disponibile a fare la sua parte.


  • Info Torre del Greco News
  • Ricerca personalizzata