offerte di primavera
TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 20/12/2012 Nuovo Piano per la raccolta dei rifiuti a Torre del Greco, approvate le linee guida preliminari

    Ricerca personalizzata





    La Giunta Comunale di Torre del Greco ha approvato, con Delibera n. 395 del 17 dicembre 2012, le “Linee Guida Preliminari al Piano Operativo per la Raccolta Differenziata e il Servizio di Spazzamento”. La delibera deve essere sottoposta al vaglio del consiglio comunale.
    Il piano si basa su quattro punti fondamentali:





    1) Introduzione del “porta a porta”, con raccolta domiciliare di ogni tipologia di rifiuto da effettuarsi sia presso tutte le utenze domestiche che quelle commerciali, secondo un calendario che suddivide il territorio in tre ambiti operativi, con differenza solo delle frazioni raccolte giorno per giorno.

    2) Riorganizzazione del sistema della “isole ecologiche”, che saranno riallestite, videosorvegliate e informatizzate per consentire il riconoscimento (attraverso tessera sanitaria) degli utenti che conferiscono il rifiuto differenziato, in modo da avviare un processo di premialità per i cittadini. Nel contempo sarà necessario apportare le giuste modifiche al regolamento comunale.






    3) Realizzazione di una capillare campagna di comunicazione sul territorio, finalizzata anche alla sensibilizzazione per la riduzione dei rifiuti con l'adozione di provvedimenti specifici volti a ridurre a monte la produzione di rifiuti, ad esempio l'uso ridotto della plastica nei locali pubblici ma tutti i cittadini dovrebbero essere abituati a seguire la regola delle 4R: Ridurre ogni tipo di rifiuto, Riparare e Riusare tutto quanto possibile, cercare di Riciclare quello che rimane. Contemporaneamente bisogna attuare tutte le misure atte a ridurre gli imballaggi, l' uso delle posate non riciclabili nelle mense scolastiche, ecc. Distribuire gratuitamente o a basso costo degli shopping bag riciclabili in modo da eliminare l' uso delle buste di plastica)

    4) Attivazione sperimentale del compostaggio domestico con fornitura di kit per consentire ai nuclei familiari dotati di un piccolo orto o giardino di effettuare il compostaggio domestico (con tanto di assistenza domiciliare fornita da parte di un agronomo, che assisterà gli utenti nella fase di avvio, con consigli pratici per ottenere un buona qualità del compost).

    Il Piano prevede l’impiego di 121 addetti, con assunzione di 42 nuovi operatori ecologici. Tra gli aspetti più significativi del quadro economico, si segnala la previsione di incasso di ricavi CONAI per circa 950mila euro, con conseguente riduzione degli oneri di smaltimento.  

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata