TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 23/02/2014 Ancora confusione nella gestione dei rifiuti con la Ego Eco

    Ricerca personalizzata



    23/02/2014 Il ritardo del pagamento delle spettanze di gennaio crea un nuovo caos rifiuti

    Come si sa la Ego Eco ha iniziato il servizio nella città di Castellammare ma intanto a Torre del Greco sta creando altri inconvenienti con il ritardo di pagamento delle spettanze in ritardo da oltre una settimana. Gli operatori, dopo essersi lamentati con il comune, hanno iniziato uno stato di agitazione ufficioso che ha portato ad un accumulo di sacchetti in vari luoghi. Secondo la Ego Eco, il ritardo è legato esclusivamente al comune, in quanto il cambio di dirigenza ha creato delle difficoltà alla ditta (qualcuno aveva parlato di difficoltà con Equitalia).

    Gli stipendi, secondo la società dovrebbero essere pagati la settimana entrante.
    Resta ancora in sospeso la questione delle trenta nuove assunzioni avvenute dopo l' aggiudicazione della gara di appalto, assunzioni approvate dall' amministrazione comunale ma bocciate dal Tar. A giorni dovrebbe arrivare il verdetto definitivo del consiglio di stato che potrebbe regolarizzare la posizione dei trenta operai oppure confermare la decisione del Tar che aprirebbe le porte ad una nuova gara di appalto.

    23/02/2014 Emergenza rifiuti in alcune zone di Torre del Greco. Rifiuti anche giù al comune

    Spattatura varia, compresa un' intera camera da letto, grazie all' assenza dei controlli da parte di vigili urbani e guardie ambientali, fra via Barbacane e via Plebiscito. I cumuli sono dovuti anche al mancato pagamento delle spettanze dei netturbini.





    23/02/2014 Ego Eco anche a Castellammare

    La ditta di Latina si è aggiudicata l' appalto per la gestione dei rifiuti a Castellammare in seguito al fallimento della Multiservizi: la Ego Eco dovrebbe assorbire i 157 lavoratori che sono preoccupati dalle notizie che pervengono da Forio d' Ischia per i mancati pagamenti delle spettanze agli operatori.

    I rappresentanti della Ego Eco sono stati condannati in primo grado per truffa allo stato e frode in appalti pubblici dal tribunale di Gaeta, a cinque anni di reclusione e due di interdizione dai rapporti con la pubblica amministrazione. La Ego Eco ha vinto l' appalto contro la Tec.r.a. di Angri con un ribasso del 6,7%.







    24/02/2014 A Castellammare potrebbe saltare la ripresa della raccolta

    Aspettano tutti la ripresa del servizio dopo aver dovuto conservare i rifiuti nella propria abitazione. Nell' incontro odierno è previsto il passaggio di cantiere dalla Multiservizi e la Ego Eco di Cassino con l' assunzione dei 157 lavoratori.

    Per avere sgravi fiscali è stato chiesto di mettere i vecchi lavoratori in mobilità e successivamente procedere alle assunzioni.E poi vi è il problema del comodato d' uso dei mezzi della società partecipata. La Ego Eco dovrebbe utilizzare i camion della Multiservizi perchè i camioncini dei privati sono troppo piccoli.

    24/02/2014 Furto di un camion dei rifiuti

    Mentre i netturbini prelevavano i sacchetti della spazzatura, i ladri si sono messi alla guida del mezzo lasciato a motore acceso urtando alcune auto parcheggiate. Erano le 1,30. Alle 2.30 il mezzo è stato ritrovato ma non si sa ancora cosa sia successo.

    La versione ufficiale dei carabinieri è che due ubriachi hanno rubato il mini compattatore utilizzato nella raccolta dei rifiuti. Si pensa anche ad un' operazione di boicottaggio nei confronti dei netturbini scesi a lavorare nonostante i ritardi delle spettanze di gennaio.

    Si ricorda che già il 20 febbraio un camion era stato bloccato in via comizi per bloccare la raccolta dei rifiuti.

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata