TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker
  • 02/11/2016 La percentuale di raccolta differenziata a Torre del Greco diminuisce del 3% e la percentuale annua uguaglia il valore del 2015

    Ricerca personalizzata




    Anche nel mese di ottobre la percentuale di raccolta differenziata a Torre del Greco si è mantenuta ben al di sotto del 50% ed il problema è sempre lo stesso: tantissimi cittadini non differenziano i rifiuti e la raccolta viene fatta malissimo anche dagli operatori ecologici che mescolano talvolta tutti i rifiuti: la percentuale mensile diminuisce del 3% rispetto al mese precedente.



    Questo porta ad una raccolta complessiva sempre inferiore al 50% come avviene ormai dal 2011, in pratica la percentuale raggiunge il 47.73% uguagliando la percentuale del 2015.

    E non sono servite neanche le attività realizzate nelle scuole: Scuole Riciclone, Ricicla e Vinci, Io non Spreco e Vinco, attività che preparano dei giovani più responsabili ma questo non comporta subito alcun miglioramento. I centri di raccolta con ecopunti sono diventati quattro ed i cittadini partecipanti sono passati da 1900 a 3900 ma anche questo non ha avuto ancora alcun impatto sulle percentuali.

    Rimane il problema dei centri di raccolta spesso strapieni e sporchi ed il problema dello spazzamento che lascia a desiderare.

    In Campania Torre del Greco fa parte del 15% dei comuni che non hanno ancora raggiunto il 50% di raccolta differenziata. Fra i comuni con una popolazione superiore a 50.000 abitanti ve ne sono ben 8 che superano la percentuale del 50% mentre Torre del Greco fa parte del gruppetto di coda di 5 comuni.

    Si noti che è anche partito il compostaggio domestico ma sembra che il comune non sia in grado di mantenere gli impegni con i compostatori in termine degli sconti promessi.

    Nel frattempo Torre del Greco rimane sempre compreso in quel piccolo gruppo di comuni con bassa percentuale di raccolta differenziata.

    Queste sono le percentuali mensili:

    Anno Mese %RD Scostamento
    2016 10 44.61 -3.85%
    2016 09 48.45 1.87%
    2016 08 46.58 -3.26%
    2016 07 49.84 1.90%
    2016 06 47.94 -0.59
    2016 05 48.53 0.21%
    2016 04 48.32% 0.25%
    2016 03 48.08% 1.09%
    2016 02 46,99% -0,65
    2016 01 47.64% 0,80%


    Questa è, invece, la percentuale annuale di raccolta differenziata. Come si può vedere, la percentuale complessiva dei primi 10 mesi del 2016 è diminuita uguagliando il valore del 2015.:

    Anno RD Scostamento
    2016 fino a ottobre 47.73% +0.01%
    2015 47.73% +3.81%
    2014 43.91% -2.83%
    2013 46.74% +0.50%
    2012 46.24% -0.09%
    2011 46.32% +17.54%
    2010 28.78% -2.78%
    2009 31.57% +14.38%


    Esiste il modello “rifiuti zero” che potrebbe essere davvero perseguito con opportune scelte politiche e con le facilitazioni per il recupero di materia, per arrivare a differenziare e recuperare TUTTO, azzerando finalmente il ricorso alla discarica e per comprendere il percorso basta guardare la tabella RIFIUTI ZERO in 10 mosse che prevede all' inizio la raccolta proprio la raccolta"porta a porta" che potrà poi essere sospesa dopo 10/20 anni quando tutti si saranno abituati  a differenziare e si potranno rimettere i cassonetti mentre i centri di raccolta dovrebbero essere completamente chiusi e sostituiti con alcune isole ecologiche a norma.

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata