TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker
  • 27/09/2017 Se l' emergenza rifiuti è grave, la Cassazione ha previsto uno sconto fino al 40% sulla Tarsu

    Ricerca personalizzata




    Se l' emergenza rifiuti è grave, la Cassazione ha previsto uno sconto fino al 40% sulla Tarsu.
    La Cassazione apre così la strada alla riduzione della tassa nel caso in cui la raccolta non viene eseguita regolarmente.






    L' Hotel di Napoli al quale era stata negata la riduzione ha avuto poi ragione.

    Se c'è un problema sulla raccolta dei rifiuti che di fatto inficia il servizio pubblico per cui il cittadino paga, allora c'è il diritto da parte del contribuente a chiedere ed ottenere lo sconto sulla Tarsu.

    Nel 2008, contro il verdetto della Commissione tributaria della Campania che aveva ritenuto legittimo un avviso di pagamento per la Tarsu proprio durante l'mergenza rifiuti, insorse l' hotel "Britannique" di Napoli. E finalmente la Cassazione ha deciso di ribaltare parzialmente il verdetto con un'ordinanza: "La riduzione della tariffa, in misura non superiore al 40%, come prevede la legge - spetta per il solo fatto che il servizio di raccolta, debitamente istituito e attivato, non venga poi concretamente svolto, ovvero venga svolto in grave difformità rispetto alle modalità regolamentari relative alle distanze e capacità dei contenitori ed alla frequenza della raccolta; così da far venire meno le condizioni di ordinaria e agevole fruizione del servizio da parte dell’utente".

    La decisione dei giudici di piazza Cavour potrebbe dare il via ad una serie di ricorsi dopo quello dell' hotel "Britannique" di Napoli a cui la Cassazione ha dato ragione metre era stato negato lo "sconto" perché le disfunzioni non erano "colpa del Comune".

  • Info Torre del Greco
  • Ricerca personalizzata