TuttoTrading.it


Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker
  • 04/11/2017 Torre del Greco: la raccolta differenziata sempre ai minimi di tutti i tempi con il 32,27% mensile (percentuale annua 38,26%). Purtroppo non si riesce a capire che il motivo è strutturale

    Ricerca personalizzata




    COSA DEVE FARE IL CITTADINO? Riciclare sempre meglio e seguire la teoria dei RIFIUTI ZERO
    A quattro mesi dall' inizio del nuovo servizio, la percentuale di raccolta differenziata si mantiene ancora ai minimi di tutti i tempi. Bassissima anche la percentuale della raccolta annua che si attesta al 38.26%.

    Controllando le tabelle delle percentuali dei 216 comuni in provincia di Napoli, si notano percentuali di raccolta pari al doppio o al triplo di quella relativa a Torre del Greco, grazie all' incapacità dei politici e dirigenti del comuni che hanno affossato la raccolta differenziata portando Torre del Greco ad uno degli ultimi posti della graduatoria (solo lo 0.46% dei comuni ha percentuali di raccolta ancora più basse).



    Si ricorda che al di sotto del 65% il comune viene sanzionato dalla comunità europea.

    Nei centri di raccolta sono stati sistemati altri contenitori più capaci ma la raccolta lascia ancora a desiderare come pure lo smistamento delle frazioni differenziate nei centri di raccolta.

    Nei centri di prossimità si stanno sistemando dei contenitori addizionali ma vi è ancora tanta confusione mancando assolutamente l' informazione senza considerare che in questi centri i rifiuti sono raccolti come indifferenziato.

    A questi livelli la percentuale di raccolta potrebbe attestarsi per il 2017 sul 37.26% per poi tendere al 32% della percentuale annua.

    Le attività realizzate nelle scuole (scuole Riciclone, Ricicla e Vinci, Io non Spreco e Vinco), sembrano ormai dimenticate.







    I centri di raccolta con ecopunti sono diventati quattro ed i cittadini partecipanti sono passati da 1900 a 3900, ma il servizio lascia ancora a desiderare anche se finalmente ha ripreso a funzionare regolarmente il centro Bottazzi.

    Nessuna iniziativa neanche da parte dei cittadini che dimostrano di non conoscere l' importanza della differenziazione dei rifiuti e neanche la necessità di ridurne la quantità secondo la regola delle 6R.





    E' partito da tempo il servizio di compostaggio domestico ma manca l' informazione. Nessuna altra attività è stata avviata fra quelle riguardanti la riduzione dei rifiuti e le altre attività proposte due anni fa  fa dall' Osservatorio Rifiuti Zero.

    Anche la proposta dell' usa e getta sperimentale non riesce a decollare a meno che non si decida di fare qualcosa con il M5S.

    Anche la proposta dell' usa e getta dell' Osservatorio Rifiuti Zero è stata dimenticata ed anche i nuovi commissari stentano a capire il fenomeno che è strutturale, cioè dovuto al tipo di raccolta voluto dai politici che annullarono il progetto dell' usa e getta che stava per arrivare in consiglio comunale agli inizi del 2014.

    La soluzione potrebbe essere quella di far scomparire i centri di raccolta per passare alla raccolta porta a porta con alcune isole ecologiche a norma e la città divisa in zone.

    Queste sono le percentuali mensili di raccolta differenziata:

    Anno Mese %RD Scostamento
    2017 10 32.27 +0.71%
    2017 09 31.56 +3.94%
    2017 08 27.62 +11.64%
    2017 07 15.99 -26.38%
    2017 06 43.88 -0.91%
    2017 05 44.79 0.19%
    2017 04 44.98 -3.44%
    2017 03 48.43 2.42%
    2017 02 46.01 3.03%
    2017 01 42.97 -1.64%
    2016 12 44.45 -0,87%
    2016 11 45.32 +0,62%
    2016 10 44.69 -3.84%
    2016 09 48.45 1.87%
    2016 08 46.58 -3.26%
    2016 07 49.84 1.90%
    2016 06 47.94 -0.59
    2016 05 48.53 0.21%
    2016 04 48.32 0.25%
    2016 03 48.08 1.09%
    2016 02 46,99 -0,65
    2016 01 47.64 0,80%


    Questa è, invece, la percentuale annua di raccolta differenziata. Come si può vedere, la percentuale complessiva del 2017 si mantiene ai minimi dal 2011.

    Anno RD Scostamento
    2017 38.26% -9.14%
    2016 47.40% -0.33%
    2015 47.73% +3.81%
    2014 43.91% -2.83%
    2013 46.74% +0.50%
    2012 46.24% -0.09%
    2011 46.32% +17.54%
    2010 28.78% -2.78%
    2009 31.57% +14.38%


    Esiste il modello “rifiuti zero” che prevede innanzitutto la raccolta "porta a porta" che potrebbe migliorare la percentuale di raccolta.

  • Info Torre del Greco
  • Ricerca personalizzata