TuttoTrading.it

Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics
  • 24/11/2017 Nuovo piano rifiuti a Torre del Greco. Le variazioni previste

    Ricerca personalizzata






    Nella giornata di   mercoledì 19 ottobre, il Sub-Commissario Viceprefetto Zaira Romano, affiancato dal Segretario Generale Domenico Gelormini e da alcuni dirigenti e funzionari comunali, ha incontrato, presso Palazzo La Salle, il Presidente del Consorzio GEMA Alfonso Zito per affrontare le problematiche relative alla raccolta dei rifiuti sul territorio di Torre del Greco.

    Il confronto è servito a individuare le principali cause che hanno determinato situazioni di criticità sul fronte dello smaltimento dei rifiuti, dello spazzamento e dell’igiene urbana.
     
    La situazione,  a distanza di un mese, sembra migliorare, anche se di poco.

    Le strade appaiono ancora sporche ed in molte zone compaiono sacchetti non ritirati ma il comune non ha la forza di controllare la ditta.

    La raccolta differenziata si è ripresa ma il valore annuo è ancora inferiore di un buon 20% ai valori dell' anno scorso.

    La confusione sui centri di prossimità è stata chiarita: si stanno ritirando tutti i contenitori nei punti non autorizzati mentre nei centri di prossimità saranno effettuati dei lavori per poter sistemare dei cassonetti colorati. Si attende il completamento dei lavori per conoscere l' elenco di tutti i centri di prossimità.







    E' stato deciso di eliminare definitivamente i sacchetti colorati in quanto i rifiuti potranno essere conferiti solo negli ecopunti o nei cassonetti dei centri di prossimità. I cassonetti non autorizzati sono stati ritirati.

    Per i rifiuti a peso è stato deciso di lasciare solo due centri, al Bottazzi e a Santa Maria La Bruna, che funzioneranno a mezza giornata.

    Alla scadenza dei tre anni sarà rifatto il regolamento per il compostaggio domestico che sarà più restrittivo.

    Per gli oli esausti deve partire la raccolta, il primo ed il terzo sabato del mese, negli ecopunti al Bottazzi e a La Salle.

    Deve essere organizzata la campagna di comunicazione già promessa.









    Dal 4 dicembre, nuove modalità di conferimento dei rifiuti differenziati

    Si comunica che, a partire da lunedì 4 dicembre, saranno attivate le nuove modalità di conferimento dei rifiuti. Al fine di migliorare il servizio, la principale novità riguarda - come preannunciato - la rimodulazione delle fasce orarie: le utenze domestiche e commerciali potranno conferire i rifiuti tutti i giorni, dalle ore 17:00 alle ore 23:00, presso gli “Ecopunti” dislocati sul territorio. Le utenze domestiche e commerciali distanti in linea d’aria oltre 500 metri dagli “Ecopunti”, potranno depositare i rifiuti tutti i giorni, dalle ore 19:00 alle ore 23:00, nei cassonetti del sistema di prossimità.

    Non è prevista, da parte dell’Amministrazione Comunale, la distribuzione dei sacchetti: la raccolta differenziata verrà praticata depositando i rifiuti nei cassoni divisi per tipologia (organico, carta e cartone, plastica-alluminio-banda stagnata-metalli e residuo urbano secco).

    Per gli uffici pubblici, le scuole, i presidi ospedalieri, le cliniche, le attività commerciali di somministrazione e i supermercati, si provvederà ad effettuare il servizio di raccolta dal lunedì al venerdì, dalle ore 7:00 alle ore 13:00.

    Su tutto il territorio cittadino è istituito il divieto assoluto di conferire i rifiuti in orari diversi da quelli previsti, di lasciare rifiuti a terra o accanto ai cassoni, di inserire nei contenitori rifiuti diversi da quelli che sono destinati ad accogliere, di abbandonare rifiuti speciali e/o pericolosi. L’Amministrazione Comunale provvederà a intensificare le azioni di vigilanza e controllo al fine di garantire l’osservanza delle nuove modalità di conferimento dei rifiuti.

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata