TuttoTrading.it

Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics
  • 14/12/2017 Allarme negli ecopunti. Arrestato il primo rapinatore violento, caccia a tutti i complici e controlli in tutti gli ecopunti. Massima attenzione per quelli che vanno a conferire i rifiuti da soli

    Ricerca personalizzata






    Arrestato il primo rapinatore alle isole ecologiche di Torre del Greco, ma è aperta la caccia ai complici che assalgono cittadini ignari con pestaggio.

    Si parla di una rapina di novembre con pestaggio ma anche nella  zona di Sant' Antonio sono avvenute delle rapine con pestaggi ma anche fuori città, per esempio a Torre Annunziata.

    La banda di Ercolano agiva fuori zona per non essere riconosciuta.





    Il rapinatore violento,  ora catturato, era diventato il terrore delle isole ecologiche dove molte persone si guardavano bene di entrare di sera in quelle più abbandonate. Come già scritto, i veri componenti della banda, sono stati ripresi nei filmati di alcuni centri commerciali della zona, almeno quelli in via Sedivola e in via San Gennariello.

    In effetti recandosi negli ecopunti abbandonati di sera, si corre sempre il rischio di essere assaliti senza considerare quelli che rovistano nella spazzatura completamente indisturbati, in una città in  balìa di incompetenti che sono riusciti a trasformare una città in tanti centri di raccolta dei rifiuti, sporca, puzzolente e particolarmente pericolosa, dove tutti, anche di fuori città,  possono conferire anche  rifiuti  pericolosi.







    Quello che non si riesce a capire è questo: come fanno tanti politici, dirigenti e funzionari a capire che il metodo imposto per la raccolta dei rifiuti è semplicemente assurdo e che gli ecopunti devono essere soppressi.

    Evidentemente in quegli ambienti regna incontrastata l' ignoranza che impedisce loro di vedere oltre il proprio naso per capire che esiste un solo metodo per iniziare una buona raccolta differenziata, il metodo porta a porta verso Rifiuti Zero, del tipo di quello appena partito sperimentalmente in un quartiere di Roma, o quello di Pomezia che è stato presentato nello Spazio a 5 Stelle, o a Mira dove il porta a porta ha dato dei risultati strabilianti.

    Si dice che il porta a Porta costa molto di più ma nessuno evidenzia che l' aumento della differenziata riduce le spese ed aumenta le entrate per i  rifiuti nobili, sempre che i vantaggi vadano a ridurre la Tari.

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata