offerte di primavera
TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 06/01/2019 Risposta ad un intervento fuori luogo dell' ex sindaco Ciro Borriello che ha ricevuto subito quasi 100 "MI PIACE"

    Ricerca personalizzata






    Su un suo profilo, l' ex sindaco Ciro Borriello pubblica il seguente messaggio:

    Una domanda nasce spontanea:ma questo sindaco ci fa o ci è? Leggo basito la determina dirigenziale con la quale si approva il disciplinare per affidare il servizio di igiene urbana che si occuperà della raccolta per sei mesi in luogo della Gema.

    E leggendo scopro che il servizio fino alla prossima estate - salvo proroghe - sarà effettuato non con il nuovo piano industriale appena approvato da questa maggioranza quello del porta a porta per intenderci cioè la soluzione di tutti i mali ,quello che avrebbe come per magia trasformata la nostra città nel giardino dell’Eden,ma con il vecchio piano industriale cioè quello delle famigerate isole ecologiche che il Sindaco Palomba ha definito isole della monnezza ,una vergogna per Torre del Greco che lui avrebbe definitivamente cancellato.

    A voi l’ardua sentenza.......


    L' ardua sentenza è molto semplice: bisogna procedere proprio nel modo contestato da Ciro Borriello.

    Ricordiamo, infatti, che:





    Il Tar Campania in data 14/12/2019 ha annullato il provvedimento dirigenziale nella sola parte in cui si imponeva alla ricorrente di proseguire nell’esecuzione del servizio ai medesimi patti e condizioni, per cui a seguito, del disposto della sentenza del Tar, pronunciata qualche giorno prima della pausa natalizia, la ditta GEMA non può più continuare il proprio servizio, se non fino all’affidamento pro-tempore ad una nuova ditta.

    Pertanto è stato disposto che il Dirigente ad interim del settore Igiene Ambientale promuova nuova manifestazione di interesse finalizzata ad acquisire la disponibilita’ di ditte idonee ad assumere per mesi sei il servizio di raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti differenziati per conto del Comune di Torre del Greco secondo il vecchio capitolato con aggiunta di qualsiasi modifica o ulteriore attivita’ utile all’incremento della percentuale di raccolta differenziata.







    L' affidamento sarà per un periodo ipotetico di sei mesi e comunque fino all’affidamento del servizio di raccolta ai sensi del nuovo Piano Industriale PORTA A PORTA.


    Insomma, mentre si prepara la partenza della raccolta porta a porta prevista per l' estate, si cerca una nuova ditta che sostituisca la ditta Gema nel SERVIZIO ATTUALE DI RACCOLTA E SPAZZAMENTO.

    E' semplicemente assurdo chiedere che una ditta provvisoria possa in sei mesi iniziare un nuovo piano di raccolta completamente diverso dall' attuale.

    La nuova ditta che sarà scelta a gennaio dovrà semplicemente sostituire la ditta Gema nell' attuale servizio, con eventuali modifiche atte a migliorare la raccolta.

    L' intervento di Ciro Borriello è assolutamente fuori luogo anche se ha ricevuto subito quasi 100 "MI PIACE".

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata