TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni







    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 13/02/2019 Il consorzio Gema non è in grado di pagare gli stipendi ai lavoratori in conseguenza dei mancati pagamenti del canone da parte del comune che intende recuperare le tantissime penali commutate alla ditta

    Ricerca personalizzata






    Questa è la prima protesta pubblicata sui social:

    Volevo fare un ringraziamento all'amministrazione comunale, perché noi questo mese non portiamo lo stipendio a casa, grazie di vero cuore.....È da operai....da sindacalista, da cittadino.....ora che la settimana prossima scaduti i termini della burocrazia, inizia la nostra protesta con sciopero ecc, ecc, non date la colpa agli operai ok grazie è scusatemi per il Disturbo....


    Lunedì 4 febbraio il sindaco ha specificato che stavano bloccando i pagamenti alla Gema per rifarsi delle penali contro la società (parlò di 1,5 milioni di penali). In effetti già con l' ex assessore De Rosa il comune decise di passare alle maniere forti con il consorzio Gema perchè si impegnasse a migliorare la raccolta dei rifiuti che era peggiorata nel corso degli anni.

    La percentuale di raccolta è passata dal 47% dell' anno 2016 al 37% dell' anno 2017 (il primo luglio 2017 la ditta GEMA ha iniziato il suo lavoro a Torre del Greco, subentrando ai Fratelli Balsamo).





    Dal 37% del 2017 la percentuale di raccolta è diminuita al 27% di giugno 2018. Da allora il comune non ha più inviato i dati a MySir ma è probabile che la percentuale di raccolta sia ancora diminuita al 20%.

    Solo nelle ultime settimane si è notato un miglioramento almeno degli ecopunti anche se non tutti sono puliti contemporaneamente.

    E di questo anche si è discusso nella riunione del 4 febbraio quando si cercò di spiegare il perchè del disastro dei rifiuti degli ultimi 2-3 anni.

    Risulterebbero non pagati i canoni di novembre con scadenza 31/12/2018, di dicembre con scadenza 31/01/2019 e di gennaio, la cui fattura scade il 28/02/2019.







    Il consorzio Gema ha comunicato in data odierna al Comune di Torre del Greco, alla Prefettura di Napoli, alla Procura della Repubblica, di non essere più in grado di provvedere all' anticipazione degli stipendi del Cantiere di Torre del Greco.

    Tale cantiere di Torre del Greco sarebbe ora in perdita per i mancati pagamenti a copertura delle penali.

    Il sindacato FILAS, in seguito alla comunicazione da parte del consorzio Gema, di non essere in grado di pagare gli stipendi del 15 gennaio (in seguito al mancato pagamento da parte del comune delle somme trattenute per le penali), avvia la procedura di raffreddamento e conciliazione L. 146/90 art.2 comma 2.

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata