TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 29/03/2019 Torre del Greco sepolta dai rifiuti: 600 studenti in piazza per "Fridays For Future - Liberi dalla monnezza"

    Ricerca personalizzata






    Una nuova manifestazione in piazza per dire no alla spazzatura ma organizzata da mamme, studenti, attivisti ed associazioni, senza interventi politici.

    Studenti con mascherine in testa ad un corteo per la manifestazione "Fridays For Future- Liberi dalla monnezza" e nel corteo oltre 500 studenti della scuola elementare e di istituto insieme ai cittadini, ai comitati di quartiere, ad associazioni, con mascherine, palloncini e sacconi della spazzatura.

    La  manifestazione è partita alle 9 dalla scuola Giampietro-Romano, che ha un’isola ecologica proprio fuori alle   aule ed è stata organizzata dalle mamme degli alunni  e supportata da numerose associazioni ambientaliste dei comuni Vesuviani  e diversi comitati di quartiere.

    Il corteo,  partito dalla scuola Giampietro-Romano, ha percorso via Nazionale, via Purgatorio e via Piscopia per attraversare il centro storico dirigendosi al palazzo baronale con in testa lo striscione "Torre del Greco pulita sia per le strade che per la vita" ma altri striscioni sono stati preparati dagli studenti delle scuole in cui si denuncia lo stato pietoso della città da mesi.





    Scarso interesse dimostrato dalla popolazione nelle strade e sui balconi come se la cosa non interessasse tutti.

    Il corteo, scortato dagli agenti della polizia di Stato e dai vigili urbani, ha poi raggiunto palazzo baronale.

    Intanto la Buttol provvedeva per il secondo giorno a liberare la città dai tanti rifiuti accumulatisi negli ultimi mesi realizzando una vera e propria taske force, turnazioni eccezionali e mezzi speciali, come ruspe e pale meccaniche, per liberare in pochi giorni la città dai rifiuti.

      Gli studenti sono poi stati ricevuti dal sindaco e sul web sono comparsi commenti come questi:







    (Luisa Liguoro)Volevo fare i miei più sinceri complimenti a tutti i ragazzi che oggi hanno manifestato, in maniera composta ed esemplare, la loro voglia di avere una città pulita in tutti i sensi.

    Questo perché la loro presenza massiccia è un segno di grande ottimismo per Torre del Greco che ha bisogno innanzitutto della loro voglia di cambiamento e di senso civico per voltare davvero pagina.

    Mi ha fatto immensamente piacere ascoltare le loro legittime richieste e le loro ben motivate istanze al Sindaco che li ha ricevuti a Palazzo Baronale perché, a prescindere da come i giovani vengano spesso a torto dipinti, io sono certa che solo da loro possano provenire gli stimoli migliori e le iniziative più giuste da intraprendere e che la Politica debba ascoltare prima di ogni cosa la loro voce.

    Il Gruppo Consiliare "Ci Vuole Coraggio" ha da sempre dimostrato sensibilità alle tematiche ambientali ed oggi, proprio dal colloquio con gli studenti e con alcuni rappresentanti di Associazioni ambientaliste presenti, io ed il Consigliere Gaetano Frulio abbiamo deciso di farci promotori della creazione di una "Consulta per l'ambiente" che possa essere da supporto all'azione amministrativa nell'immediato futuro per accompagnare la cittadinanza nel percorso che ci porterà al passaggio al piano industriale "Porta a Porta".

    Ovviamente è nostra precisa intenzione coinvolgere le numerose associazioni ambientaliste presenti sul territorio anche se sono certa che il motore pulsante debbano essere gli studenti e tutti i cittadini che amano la nostra città.

    #fridayforfuturetdg

    Intanto la Buttol provvedeva per il secondo giorno a liberare la città dai tanti rifiuti accumulatisi negli ultimi mesi realizzando una vera e propria taske force, turnazioni eccezionali e mezzi speciali, come ruspe e pale meccaniche, per liberare in pochi giorni la città dai rifiuti.

  • Video

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata