offerte di primavera
TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 12/04/2019 L’Amministrazione Palomba lavora alla costituzione del regolamento della Consulta per la gestione dei problemi in materia di N.U. ed ambiente, e contestualmente, al regolamento del referendum comunale

    Ricerca personalizzata






    L’Amministrazione Palomba lavora alla costituzione del regolamento della Consulta per la gestione dei problemi in materia di N.U. ed ambiente, e contestualmente, al regolamento del referendum comunale.

    Due macro argomenti – proposti dalla I Commissione consiliare, presieduta da Gaetano Frulio – che intervengono su due materie di particolare rilevanza ed interesse collettivo.

    Nello specifico, la Consulta per la gestione dei problemi in materia di N.U. ha l’obiettivo di ampliare ed arricchire l’informazione nel territorio comunale sullo stato dell’ambiente; di tutelare e valorizzare le risorse naturali; di salvaguardare la biodiversità ed il territorio, nonchè, di promuovere uno sviluppo sostenibile e di favorire il benessere della comunità.

    Sguardo lungo della I Commissione anche all’attuale disciplina per l’ammissione e lo svolgimento del referendum comunale – secondo quanto stabilito dall’art.36 dello statuto comunale – dal carattere consultivo, propositivo o abrogativo.

    In particolare, l’attenzione dei commissari si é orientata a prevedere lo strumento referendario solo e soltanto per gli atti degli organi pitici, e, per quelli di contenuto generale; mentre, sono esclusi gli atti di attuazione delle delibere dell’organo politico, di competenza dei dirigenti.





    “Un lavoro proficuo e costante – dichiara il sindaco Giovanni Palomba – quello posto in essere, attraverso la due proposte al consiglio, dal presidente Frulio, e, dai componenti della I Commissione.







    Questa amministrazione, sin dalle sue prime battute, ha indicato la propria linea di azione, riconoscendo il cittadino come principale interlocutore, e pertanto, orientando ogni passo ed ogni decisione politica all’ascolto dei bisogni ed alla tutela dei diritti e delle esigenze della comunità cittadina”.

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata