TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 07/09/2019 Il 60% dei rifiuti indifferenziati vengono abbandonati in 120 punti non autorizzati e per raccoglierli bisogna sacrificare altri servizi per esempio lo spazzamento. Inutile, dunque, lamentarsi

    Ricerca personalizzata







    Ovunque si leggono critiche all'amministrazione comunale sulla questione rifiuti ed alla ditta di raccolta dei rifiuti e nessuno si rende conto che parte del disservizio è dovuto al comportamento dei cittadini.

    Da un estratto della relazione effettuata dalla ditta di raccolta, confermata anche dagli Ispettori Ambientali comunali, il 60% dei rifiuti indifferenziati vengono abbandonati in 120 punti non autorizzati.

    È evidente che la ditta per far fronte a questa quotidiana criticità non può ottemperare il piano industriale, sacrificando altri servizi come per esempio lo spazzamento!

    Cosa è necessario fare?

    Abbandonare gradualmente questi punti non autorizzati utilizzando quelli autorizzati.

    Depositare i rifiuti seguendo il calendario ufficiale.

    Differenziando di più in modo da ridurre il secco non riciclabile.

    Fare il possibile per ridurre ogni tipo di rifiuto.




    Questo è un estratto del piano industriale:









    Per ridurre i rifiuti si può partire dalla plastica rispettando la legge PLASTIC FREE (non utilizzando la plastica usa e getta) e ricorrendo alle fontane dell' acqua:

  • Info Case dell' Acqua

  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata