TuttoTrading.it

Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2020 Divid.2021 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO








06/12/2020 Sciopero dei netturbini a Torre del Greco, niente raccolta il 14 dicembre


Ricerca personalizzata










La ditta Buttol non è riuscita a chiudere l’accordo con i lavoratori su straordinari e premi di risultato per cui i sindacati dei netturbini proclamano le prime 24 ore di sciopero per lunedì 14 dicembre, nonostante gli impegni di inizio novembre per evitare lo stop alla raccolta dei rifiuti in città.

I sindacati dei netturbini hanno ufficializzato, scrivendo al presidente della ditta Buttol, al sindaco Giovanni Palomba e al dirigente del settore ambiente Claudia Sacco, le prime 24 ore di sciopero per tutti i turni lavorativi del 14 dicembre.

Lo stato di agitazione dei lavoratori era stato proclamato già a fine settembre. ma era stata poi avviata la procedura obbligatoria di conciliazione e raffreddamento, senza risultato.

Poi lo sciopero del 4 novembre revocato per l' impegno preso dalla ditta Buttol di venire incontro alle richieste dei netturbini del cantiere di Torre del Greco.









Inizialmente, lo sciopero era stato convocato per il 4 novembre per poi essere revocato alla luce dell’impegno dei vertici della ditta Buttol a trovare una soluzione per venire incontro alle richieste dei netturbini del cantiere di Torre del Greco.

Al momento, però, di stabilire i premi di risultato da riconoscere bimestralmente ai lavoratori, come concordato il 26 giugno del 2020, la ditta Buttol ha cambiato idea ed il 30 novembre le parti in causa non sono riuscite a chiudere l’accordo.

Ed intanto continua l' emergenza rifiuti a Torre del Greco.







  • Info Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata