TuttoTrading.it


05/01/2022 VERIFICHE E CONTROLLI ESPLETAMENTO SERVIZIO DI RACCOLTA DEI RIFIUTI – DIFFIDA AD ADEMPIERE DITTA BUTTOL


Ricerca personalizzata









Continuano incessanti, sin dalle prime ore del nuovo anno, le attività di accertamento da parte dell’Amministrazione comunale – Assessorato Igiene Urbana – e del personale preposto dagli Uffici dell’Ente, destinato al controllo ed al monitoraggio del servizio gestito sul territorio dalla Ditta incaricata, in riferimento al regolare espletamento della raccolta dei rifiuti sull’intera area comunale.

Nello specifico - così come registrato dalla Dirigenza dell’Ente Amministrativo - a causa dei notevoli disagi registratisi in città, soprattutto nel corso dello scorso mese - sono state comminate penali alla Ditta Buttol, per il solo periodo di Dicembre, pari a circa settantamila euro; mentre in riscontro alle disattese disposizioni di servizio impartite dall’Ufficio di igiene Urbana, e, in considerazione del vigente stato di criticità rilevata sul territorio, in questi primi giorni del 2022, sono state elevate sanzioni pari a circa sessantamila euro.

Notificata, inoltre, in data 01 Gennaio 2022 alla Ditta incaricata una “diffida ad horas” per ripristinare le condizioni ordinarie igienico-urbane del territorio cittadino ed evitare la reiterazione dei comportamenti in contrasto con quanto previsto dalle disposizioni del Capitolato.

“Continuiamo – le parole dell’assessore Cinzia Mirabella – ad essere particolarmente vigili ed attenti all’evidente situazione di criticità che, purtroppo, registriamo in città riguardo lo smaltimento dei rifiuti. Stiamo lavorando instancabilmente con gli Uffici preposti per attivare tutte le procedure del caso, cercando di intervenire in modo risolutivo e definitivo su una questione che continua a mortificare il decoro di Torre del Greco”.







  • Archivio Torre del Greco Rifiuti
  • Ricerca personalizzata