TuttoTrading.it

Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • M5S TDG
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics
  • 20/03/2018 Le regole da seguire per il riciclo del vetro

    Ricerca personalizzata






    Per il riciclo del vetro è necessaria innanzitutto una buona raccolta differenziata per separarlo da ceramiche, cristalli, ecc.

    Il sistema più noto ed efficiente di raccolta differenziata del vetro è quello monomateriale, realizzato attraverso le campane stradali, che consentono di limitare al massimo le impurità.

    Esiste anche il sistema di raccolta – monomateriale o multimateriale – ‘porta a porta’, che prevede il conferimento del vetro in bidoni posizionati all’interno dei condomini o degli esercizi commerciali ed infine la raccolta differenziata con separazione del vetro incolore da quello colorato che rende più efficiente il ciclo produttivo.





    Il vetro viene poi raccolto, pulito e reso idoneo alla fusione in vetreria. Prosegue la cernita con macchinari specifici e manuale per eliminare materiali leggeri come carta e legno per aspirazione, i corpi metallici con particolari calamite, altri materiali dannosi ancora presenti come ceramica e cristalli.

    Il vetro è ora "pronto al forno" e viene trasportato nella vetreria per essere fuso.

    Dopo un passaggio nel forno di ricottura e un attento controllo qualitativo, il prodotto finito viene confezionato e venduto alle aziende di imbottigliamento, che immettono nuovamente i contenitori sul mercato.







    Il consorzio Co.Re.Ve ha preparato le "regole d' oro per il riciclo del vetro"

    Co.Re.Ve Regole d' oro per il riciclo del vetro

  • Info TuttoRaccoltaDifferenziata
  • Ricerca personalizzata