TuttoTrading.it




Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.2020
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • Acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • Urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • Circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • Memoria
  • Grandi
  • Temi
  • Inquinam.
  • M'illumino
  • di meno
  • M5S TDG
  • Ora solare
  • Legale
  • Peso
  • Rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • PoP
  • Raccolta
  • Bottiglie
  • Olio
  • Esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • Rivoluzione
  • verde
  • Salviamo
  • Mare
  • Scuole
  • riciclone
  • Shopping
  • Social
  • Street
  • Solidar.
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • TDG
  • Rifiuti
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • Droga
  • T.raccolta
  • Differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • Vuoto
  • a rendere




    eXTReMe Tracker


  • 24/11/2018 Rifiuti: il secco non differenziabile

    Ricerca personalizzata






    Vanno inseriti con il secco non differenziabile i seguenti rifiuti:

  • Assorbenti igienici, pannolini, pannoloni
  • Carta carbone, oleata, da forno, plastificata
  • Carta e cartoni sporchi, cartoni per pizze se unti
  • Cicche di sigarette
  • Cocci di porcellana e ceramica
  • Cotton fioc
  • Giocattoli (non elettrici ed elettronici)





  • Gomma
  • Lamette
  • Lampadine non al neon
  • Oggetti in plastica (non recanti le sigle PE, PET, PVC e PP)
  • Penne a biro
  • Pettini
  • Posate in plastica







  • Sacchetti di aspirapolveri,
  • Spugne
  • Stracci sporchi
  • Vasi di piante
  • CARTONI PER PIZZA: la parte pulita va con la carta, la parte unta va sminuzzata e aggiunta all' umido oppure all' indifferenziato.

  • LETTIERA PER GATTI TRADIZIONALE O IN SILICIO – Bisogna ricordare che gli escrementi vanno sicuramente buttati nell’umido, mentre la sabbia classica, di materiale artificiale, non biodegradabile, va buttata nell’indifferenziata. Questo vale anche per la lettiera in silicio. Diverso è il discorso per quanto riguarda la sabbia biodegradabile. Ce ne sono diverse in commercio: a base di segatura, di trucioli, di argilla, di sabbia naturale, di paglia o di carta. In questi casi si tratta di materiale compostabile, che può quindi essere tranquillamente smaltito con l’umido o anche direttamente in bagno, ma facendo attenzione a non esagerare con le quantità per non rischiare di intasare lo scarico. 

  • Cassette di legno: vanno recuperate nell' isola ecologica dove vi è la raccolta del legno. A Torre del Greco possono essere recuperate con gli ingombranti, visto che non vi è la raccolta porta a porta del legno.

  • Info TuttoRaccoltaDifferenziata
  • Ricerca personalizzata