TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 12/07/2019 Rifiuti: avvio della procedura per i cinque centri di raccolta comunale

    Ricerca personalizzata






    Nuovo passo dell’amministrazione Palomba verso il piano industriale per la gestione dei rifiuti in città.

    Il nuovo piano industriale dei rifiuti prevedeva la raccolta porta a porta con la creazione di cinque centri di raccolta comunali e la divisione del territorio in due ambiti con giorni differenziati per il conferimento.

    E finalmente la pubblicazione di un avviso pubblico per espletare un’indagine orientativa di mercato per l’individuazione di almeno cinque concorrenti (qualora presenti) per il successivo affidamento dell’incarico di progettazione definitiva ed esecutiva il cui importo stimato è inferiore a € 100.000,00, relativamente al Trasferimento di risorse in conto capitale ai Comuni della Citta Metropolitana di Napoli per la realizzazione e/o l’ampliamento ed il miglioramento delle dotazioni e della tecnologia dei centri di raccolta a supporto della raccolta differenziata dei rifiuti urbani”.





    L’atto firmato dalla dirigente Nu Claudia Sacco fa riferimento alla realizzazione di un centro comunale di raccolta di rifiuti differenziati, il primo dei cinque centri posizionati a via Del Lavoro, via Cavallerizzi, viale Sardegna, via Santa Maria la Bruna-Torretta Fiorillo e viale Europa.







    Naturalmente si tratterà di aree recintate e dotate di personale in cui saranno posizionati cassoni scarrabili per la differenziata e la raccolta di indumenti, aperti al pubblico 6 giorni a settimana con premialità per i cittadini virtuosi e sistemi di pesatura del rifiuti e con pulizia e disinfestazione periodica.

  • Info TuttoRaccoltaDifferenziata
  • Ricerca personalizzata