TuttoTrading.it
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 21/02/2011 Nuovi tick di negoziazione di borsa dal 21 febbraio 2011

  • Dividendi 2019
  • TuttoDividendi


  • Ricerca personalizzata






  • Tick di negoziazione che cosa sono. Definizioni e storico (moltiplicatori)


  • Il tick di negoziazione è la variazione minima tra due prezzi che possono essere immessi sul mercato e rappresenta la frazione di un'unità predefinita della valuta in cui il titolo è negoziato (es. 0,005 euro). Gli ordini immessi su uno strumento finanziario devono essere  sempre multipli del tick di negoziazione valido per lo strumento considerato. I tick variano  durante la fase di negoziazione in quanto Borsa Italiana, determina  il valore del tick di negoziazione in maniera dinamica.

    Esempio: un titolo negoziato sul mercato MTA con prezzo pari a 1,90 euro ha un tick di negoziazione pari a 0,001. Il tick verrà incrementato a 0,002 se il titolo supererà  i 2 euro all'interno della giornata di negoziazione.


    Per il mercato MTA, TAH e MAC il valore del tick  è riportato nella seguente tabella: 

    Prezzo delle proposte di
    negoziazione inserite (Euro)
    Moltiplicatore
    (tick)
    Inferiore o uguale a 0,5 0,0001
    0.5001 - 1 0,0005
    1,0001 - 2 0,001
    2,0001 - 5 0,002
    5,0001 - 10 0,005
    10,0001 - 50 0,01
    50,0001 - 100 0,05
    100,0001 - 500 0,1
    500,0001 - 1.000 0,5
    1.000,0001 - 5.000 1
    5.000,0001 - 10.000 5
    10.000,0001 - 20.000 10
    20.000,0001 - 30.000 20
    30.000,0001 - 40.000 30
    40.000,0001 - 50.000 40
    50.000,0001 - 60.000 50
    60.000,0001 - 70.000 60
    70.000,0001 - 80.000 70
    80.000,0001 - 90.000 80
    90.000,0001 - 100.000 90
    Superiore a 100.000 100


    Per il mercato ETFPlus vale  la seguente tabella:
     

    Intervallo di prezzo
    Tick
    maggiore o uguale a
    minore di
    0
    0,2500
    0,0001
    0,2500
    1,0000
    0,0005
    1,0000
    2,0000
    0,0010
    2,0000
    5,0000
    0,0025
    5,0000
    50,0000
    0,0050
    50,0000
    -
    0,0100


     

    Attenzione a  tenere conto della gestione dinamica del tick quando si utilizza il trailing stop. Il numero di ticks impostato resta valido ma lo scostamento previsto può variare in conseguenza del variare del valore del tick

    Esempio: se  un titolo quota 2,02 e si imposta un trailing stop di 10 ticks, nella peggiore delle ipotesi, il trailing scatterà al prezzo di 1,9950. Questo valore si ottiene calcolando i primi 8  ticks (da 2,02 a 2,0000) del valore di 0,025 e i successivi 2 ticks (da 1,9975 a1,9950) del valore di 0,001 come da tabella

    Tick  

     P.zo Titolo  

     Valore Tick  

    2,0175

    0,0025

    2,0150

    0,0025

    2,0125

    0,0025

    2,0100

    0,0025

    2,0075

    0,0025

    2.0050

    0,0025

    2,0025

    0,0025

    2,0000

    0,0025

    1,9975

    0,001

    10°

    1,9950

    0,001

  • Archivio TraderNews
  • Ricerca personalizzata
    Begin Cookie Consent plugin by Silktide - http://silktide.com/cookieconsent -->