TuttoTrading.it


  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker
  • 16/08/2000 Problematiche Giuridico Legale ( di F. Michelini , www.trend-online.com)

  • TuttoDividendi
  • TuttoEconomia
  • TraderNews
  • TuttoBorsaNews
  • TuttoBorsaQuote
  • Il trading on-line, la nascita ed il proliferare della cd. new economy costituiscono fenomeni ormai prepotentemente inseriti nel nostro quotidiano ed oggetto di dibattito e riflessione non solo a livello economico e giuridico, ma anche tra gli studiosi di scienze sociali e di costume, con atteggiamento che passa dallo sfrenato entusiasmo alla più decisa critica.

    E', d'altronde, del tutto logico che l'evoluzione tecnologica degli ultimi anni abbia coinvolto in modo particolare il settore finanziario, per la genetica predisposizione di quest'ultimo di adeguarsi rapidamente alle evoluzioni ed alle istanze del mercato.

    Attraverso il trading on line i risparmiatori sono diventati sempre più protagonisti diretti dei mercati. Tuttavia finanza on line non è solo trading, ma informazione, circolazione di dati, prodotti finanziari e consulenza in tempo reale.

    La rapidità del fenomeno, la sua crescita quale fenomeno ormai di massa e l'estensione delle contrattazioni ad un ambito internazionale, caratterizzato dalla globalità delle comunicazioni e contrattazioni e dall'assenza di un vero legame fisico con un territorio e, quindi, con un ordinamento, hanno reso complesso il compito dell'operatore del diritto, il quale di trova impegnato in un lavorio che è più di "rincorsa" del fenomeno e di faticosa sistemazione e razionalizzazione ex post del medesimo, piuttosto che di elaborazione armonica di principi guida e linee di sviluppo.

    L'approccio migliore all'analisi delle problematiche giuridiche del trading-on-line è costituito da un'impostazione per singoli problemi, piuttosto che da un tentativo di costruire una disciplina sistematica del fenomeno. Emerge pertanto la prima caratteristica del trading on-line, ovvero quella di non prevede l'esistenza di un supporto cartaceo, avvenendo le contrattazioni a livello informatico (cd. paperless trading).

    La questione assume particolare rilevanza per i contratti che debbono essere conclusi per iscritto (cd. contratti formali). La materia trova una propria disciplina nel DPR 513/97, con il quale si è riconosciuta validità giuridica al documento informatico, a patto che si soddisfi il requisito legale della forma scritta attraverso la firma digitale.

    Tuttavia appare ancora lontana, dal punto di vista tecnico più ancora che giuridico, la definitiva risoluzione delle modalità d'uso della "firma digitale", che costituirebbe l 'opportuno complemento operativo del sistema.

  • Archivio TradingOnLine
  • Ricerca personalizzata
    Begin Cookie Consent plugin by Silktide - http://silktide.com/cookieconsent -->