TuttoTrading.it
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.2020
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Shopping
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 30/12/2003 Conto Arancio: Dubbi sulla Sicurezza del Deposito - La Replica

  • Dividendi 2020
  • TuttoDividendi


  • Ricerca personalizzata






    ING DIRECT Italia e’ una filiale e come tale non ha un proprio bilancio ma i suoi dati sono consolidati nel bilancio di ING BANK e ING Group.
    I risultati del terzo trimestre 2003 - di dominio pubblico - evidenziano un utile netto di 93 milioni di euro.
    Alla luce degli importanti investimenti necessari al lancio della filiale, il raggiungimento del break-even e’ previsto dopo il 4o anno di attivita’.
    Il risultato di ING DIRECT Italia, al netto dei costi di acquisizione e sviluppo della nuova clientela, e’ gia’ oggi ampiamente positivo.
    ING DIRECT e’ gia’ in utile in cinque Paesi su otto.
    La strategia di ING DIRECT Italia e’ di commercializzare Conto Arancio e avere risultati con Conto Arancio. L’ideazione e commercializzazione di altri prodotti finanziari sono funzionali sia alle esigenze del mercato che a quelle dei clienti attivi. “Facciamo tesoro dei bisogni di investimento dei nostri clienti attivi e cerchiamo di fornire loro prodotti che soddisfino tali necessita’”
    ING DIRECT, comunque, non obbliga e costringe nessuno a comprare alcun tipo di prodotto “siamo una Banca On line senza reti e rispettiamo completamente la privacy” Con l’utilizzo di Conto Arancio non abbiamo dati finanziari cosi’ specifici, se non l’ammontare dei depositi che sono probabilmente una frazione piccola del loro totale investimento.
    Nel caso si sviluppino prodotti convenienti e vantaggiosi, sia per i potenziali clienti che per ING DIRECT, non si vedono motivi per cui ci si debba trattenere dal commercializzarli. E’ altresì vero, che la strategia ING DIRECT Italia, e’ principalmente centrata sul Conto Arancio, tant’e’ che dall’aprile 2001 che commercializza solo questo prodotto.

    ING DIRECT e’ garantita patrimonialmente da ING Bank e dal Gruppo ING da cui e’ controllata al 100%.
    La garanzia per i titolari di Conto Arancio e’ data in via preliminare dalla solidita’ del Gruppo. Il Gruppo ING, la cui sede centrale si trova ad Amsterdam, e’ presente in 60 Paesi nei cinque continenti, con piu’ di 115.000 dipendenti. Il rating di ING Bank, che controlla totalmente la ING Direct, e’ Aa2.
    Le obbligazioni di ING BANK sono inserite dall’ABI e da Patti Chiari come obbligazioni a basso rischio. (www.pattichiari.it)
    ING Direct N.V. aderisce al sistema olandese di tutela dei depositanti, la cui sigla e’ "CGR" e protegge anche i depositanti italiani di ING Direct.
    Al fine di rendere massima la garanzia offerta ai sottoscrittori di Conto Arancio, ING Direct, sebbene non obbligata, ha aderito al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD), ossia l'Istituzione che garantisce i depositanti delle Banche italiane, fino a copertura di 103.000 euro.
    Al di la’ delle garanzie del Gruppo ING, ING DIRECT N.V ha un capitale sociale di 1,5 miliardi di Euro e 950 milioni di Euro di capitale versato.

    L’affermazione che ING DIRECT investe in blocco in investimenti del Gruppo e’ falsa e non ne capiamo la fonte. ING DIRECT non investe in asset originati da altre societa’ del Gruppo, l’unico rapporto con altre societa’ del Gruppo sono dei depositi interbancari, nessuna operazione di Securitisation Intergruppo.
    Quando effettuiamo operazioni di Securitisation vengono fatti investimenti fuori dal Benelux e sempre con un rating estremamente elevato.
    Il rapporto di investimento di ING DIRECT Italia con il Gruppo e’ a vista, di conseguenza e’ liquidabile entro due giorni.
    In ogni caso, anche se gli investimenti venissero fatti nel Gruppo ING, avendo questo un rating di Aa2, sarebbero investimenti di ottima qualita’ e minimo rischio.
    Stefano Merlo. p.r. ING Direct Italia Per i i conti della Ing Direct vedere anche qui

  • Ma è sicuro il Conto Arancio?

  • Pagina TuttoArancio
  • Ricerca personalizzata