TuttoTrading.it

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics
  • 23/09/2008 Surroga mutuo Arancio (www.ingdirect.it)

  • Dividendi 2017
  • TuttoDividendi


  • Ricerca personalizzata






    Differenza fra surroga e rinegoziazione

    Dal 2007 grazie alla riduzione o cancellazione della penale di estinzione e alla Legge n. 40/2007 (Legge Bersani) e la Legge Finanziaria che hanno stabilito costi nulli per la surroga o portabilità, la procedura che permette di trasferire il proprio mutuo da una banca ad un’altra e modificare i parametri del mutuo stesso (senza variare il debito residuo), rendendo ancora più facile e conveniente la sostituzione del vecchio mutuo.

    La surroga permette di

    -modificare il tipo di tasso fisso, variabile o misto, scelto all' inizio

    -ridurre il tasso di interesse e quindi il costo del mutuo

    -allungare la durata del mutuo fino a 40 anni, riducendo le rate

    Si noti che le banche cercano di non offrire la surroga perchè non conveniente per loro

    Nel 2008 è stata anche definita una convenzione ABI - Ministero dell'Economia per la rinegoziazione dei mutui a tasso variabile accesi fino al 28 Maggio 2008 (come le banche stesse hanno avvertito rntro il il 29 Agosto 2008, offrendo al cliente le varie soluzioni disponibili per coloro che volevano modificare il peso del proprio mutuo: surroga, sostituzione e rinegoziazione.

    I clienti devono poi decidere come vogliono rinegoziare il mutuo entro tre mesi

    Con la rinegoziazione ABI - Ministero dell'Economia, le rate a partire dal Gennaio 2009 saranno ricalcolate secondo il tasso medio del 2006 e mantenute costanti. La differenza fra tasso variabile della rata originaria e tasso fisso della rata costante rinegoziata, viene immessa in un conto aggiuntivo che dovrà essere rimborsato, sempre a rate costanti, alla fine del mutuo con tutti gli interessi: la durata del mutuo aumenta ed aumentano pure i costi, senza poter determinare la durata del mutuo ed il costo aggiuntivo del mutuo rinegoziato. 

    Scopri i vantaggi del decreto sulla portabilità (surroga) del mutuo con Ing Direct: da oggi hai la possibilità di rottamare il tuo vecchio mutuo senza nessuna penale e nessun costo!
    Con la legge n. 40/2007 (decreto Bersani) rottamare il tuo vecchio mutuo, infatti, è ancora più semplice e conveniente: il nuovo decreto ha semplificato di molto la procedura di trasferimento del mutuo da un istituto di credito a un altro, ovvero la cosiddetta surrogazione o surroga del mutuo:

    Nel dettaglio il decreto per la sostituzione tramite surroga del mutuo semplifica notevolmente le operazioni di sostituzione mutuo con le seguenti agevolazioni:

    • Nessuna penale e nessun costo per l’estinzione del tuo vecchio mutuo
    • Nessuna spesa per l’imposta di sostituzione
    • Sconto sulle prime rate del mutuo offerto da ING DIRECT a titolo di rimborso delle spese notarili

     

    Ai vantaggi offerti dalla surroga del mutuo, si sommano quelli che Mutuo Arancio di Ing Direct ha sempre garantito, ovvero la possibilità di finanziare fino all’80% di un immobile a partire da 80.000 un tasso di interesse tra i più competitivi sul mercato, zero spese di istruttoria, assicurazione e perizia.
    Inoltre puoi scegliere tra diverse soluzioni di pagamento rateale: tasso variabile, tasso fisso, e a rata costante (l’importo della rata resta fisso ma varia la durata del mutuo).

    Richiedi subito un preventivo gratuito per scoprire tutti i vantaggi delle soluzioni di mutuo per l’acquisto della casa offerte da Ing Direct!

  • Pagina TuttoArancio
  • Ricerca personalizzata
    Begin Cookie Consent plugin by Silktide - http://silktide.com/cookieconsent -->