TuttoTrading.it



SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 26/10/2012 Digital Bros: l'assemblea approva un dividendo di 7 centesimi (http://www.trend-online.com)

  • Dividendi 2020
  • TuttoDividendi


  • Ricerca personalizzata






    L'esercizio 2011-2012 ha confermato la ripresa già manifestata nel corso dell'ultimo trimestre del passato esercizio. Sul mercato internazionale il successo del videogioco Zumba® Fitness per la console Nintendo Wii ha proseguito il buon andamento delle vendite anche nel corso dell'esercizio corrente. Il prodotto durante l'esercizio ha incontrato anche particolare successo sui mercati francese e tedesco permettendo una crescita significativa dei ricavi anche in questi mercati.

    Di rilievo le vendite di Zumba® Fitness 2 lanciato a novembre in lingua inglese per la piattaforma Nintendo Wii e successivamente in febbraio per la piattaforma Microsoft XBox e la versione Nintendo Wii in versione multilingua.

    Il Gruppo ha inoltre beneficiato dei lanci di successo dei videogiochi Rugby World Cup 2011 e Sniper Elite V2 usciti sul mercato rispettivamente a fine agosto in concomitanza della Coppa del Mondo di Rugby e nel mese di aprile. Nel corso del periodo il settore operativo Distribuzione Italia ha potuto beneficiare dei lanci delle nuove edizioni del videogioco Pro Evolution Soccer 2012, simulazione calcistica di particolare successo, insieme al videogioco Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Londra 2012.

    Di seguito vengono riportati i principali risultati conseguiti dal Gruppo a livello di Conto Economico Consolidato nell'esercizio fiscale 2011-2012, confrontati con i risultati corrispondenti dell'esercizio precedente:

    • Ricavi Lordi consolidati pari a 180,5 milioni di Euro con un aumento del 40,4% rispetto ai 128,5 milioni di Euro registrati a chiusura dell'esercizio 2010-2011;
    • Margine Operativo Lordo (Ebitda) pari a 7.637 mila Euro, in aumento di 6.761 mila Euro rispetto ai 876 mila Euro dell'esercizio precedente;
    • Margine Operativo (EBIT) positivo per 6.173 mila Euro, in aumento di 6.403 mila Euro rispetto al valore negativo di 230 mila Euro registrato nell'esercizio precedente;
    • Utile Ante-Imposte positivo per 4.116 mila Euro, in aumento di 8.357 mila Euro rispetto al dato negativo di 4241 mila Euro registrato nell'esercizio 2010-2011;
    • Utile Netto positivo per 2.027 mila Euro, in aumento di 4.992 mila Euro rispetto al valore negativo di 2.965 mila Euro realizzato nell'esercizio precedente.

    Al netto delle poste non ricorrenti l'utile netto sarebbe stato di 2.677 migliaia di Euro. I ricavi netti del settore operativo Publishing internazionale si incrementano di 47.782 migliaia di Euro, in modo più che proporzionale rispetto ai ricavi lordi, passando da 42.150 migliaia di Euro del precedente esercizio a 89.932 migliaia di Euro nel presente periodo, in linea con il positivo andamento dei prodotti Zumba® Fitness, Zumba® Fitness 2 Rugby World Cup e Sniper Elite V2.

    I ricavi lordi del settore operativo Distribuzione Italia si incrementano dell'1,3%, mentre i ricavi netti diminuiscono del 2,6%, in linea con l'andamento del mercato. I ricavi del settore Digital derivano dall'attività di commercializzazione dei giochi sulle piattaforme Sony PlayStation Network, Microsoft XBox Live e sulle diverse piattaforme di distribuzione digitale di Nintendo, nonché i ricavi derivanti dalle vendite di videogiochi on line sulla piattaforma Itunes di Apple e Facebook.

    A partire dal mese di giugno sono inclusi anche i ricavi della società King.com Italia S.r.l. che opera tramite il portale www.king.com specializzato nei giochi di abilità a pagamento e in generale nei giochi a licenza AAMS (Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato). I ricavi netti prevalentemente realizzati nel secondo semestre dell'esercizio sono stati pari a 1.647 migliaia di Euro.

    LA POSIZIONE FINANZIARIA NETTA

    L'indebitamento finanziario netto diminuisce di 15,0 migliaia di Euro rispetto al 30 giugno 2011 in misura più che proporzionale rispetto all'andamento del capitale circolante netto principalmente per effetto della diminuzione dei debiti verso banche a breve termine per 11.061 migliaia di Euro e della diminuzione delle altre passività finanziarie a breve termine per 5.198 migliaia di Euro.

    LA CAPOGRUPPO DIGITAL BROS

    La Capogruppo Digital Bros S.p.A. ha chiuso l'esercizio 2011-2012 con Ricavi netti per circa 72,9 milioni di Euro, in aumento rispetto ai 70,6 milioni di Euro registrati nell'esercizio precedente. L'Ebitda della Capogruppo è passata da un valore negativo di 70 mila Euro ad un valore positivo di 5,2 milioni di euro; l'Ebit è pari a 5,4 milioni di Euro, in aumento rispetto a 1 milione di Euro dell'esercizio 2010-2011. L'utile netto è stato pari a 2,4 milioni a fronte di una perdita di 1,6 milioni registrata al 30 giugno 2011.

    ALTRE DELIBERE DELL'ASSEMBLEA ORDINARIA DIVIDENDO

    L'Assemblea ha deliberato la distribuzione di un dividendo di 7 centesimi di Euro per azione. Il dividendo avrà una record date 5 Dicembre 2012, sarà messo in pagamento a partire dal 6 dicembre 2012, con esclusione delle azioni proprie in portafoglio, previo stacco cedola numero 5 in data 3 dicembre 2012.

    *INCARICO PER LA REVISIONE LEGALE DAI CONTI PER IL PERIODO 1/07/2012-30/06/2021 *

    L'Assemblea odierna degli Azionisti ha conferito a Deloitte & Touche S.p.A. l'incarico di Revisione Legale dei Conti della Società per il periodo 2013-2021 (dal 1 luglio 2012 al 30 giugno 2013), determinandone i relativi compensi e, vista la relazione sulla remunerazione ex art. 123 ter del TUF, ha approvato la Prima Sezione della stessa Relazione sulla Remunerazione ex art. 123 ter D. Lgs. 58/98.

    AUTORIZZAZIONE AD ACQUISTARE E DISPORRE DI AZIONI PROPRIE

    L'Assemblea degli Azionisti ha deliberato di autorizzare il Consiglio di Amministrazione ad acquistare, entro la data di approvazione del Bilancio al 30 giugno 2013, operazioni di compravendita di azioni proprie fino a un massimo di un milione di azioni ordinarie rappresentanti non più del 10% del capitale sociale attualmente esistente, secondo quanto previsto dall'art.144 bis del Regolamento Emittenti 11971/99.

    L'Assemblea ha inoltre deliberato:

    • di autorizzare il Consiglio di Amministrazione ad alienare, senza alcun vincolo temporale, le azioni proprie già in portafoglio previamente acquistate anche in forza della delibera che precede ad un prezzo non inferiore alla media dei prezzi di riferimento delle contrattazioni registrate nei novanta giorni di borsa aperta antecedenti gli atti dispositivi, o, se precedenti, gli atti ufficiali di impegno, il tutto nel pieno rispetto della normativa vigente;
    • di autorizzare il Consiglio di Amministrazione a disporre delle azioni proprie anche mediante operazioni di permuta e\o conferimento, a condizione che la valorizzazione delle azioni nell'ambito di tali operazioni non sia inferiore al valore medio di libro delle azioni proprie detenute. Le azioni proprie potranno anche essere utilizzate a servizio di eventuali futuri piani di stock option con deroga, in questo caso, ai predetti criteri di determinazione del prezzo di vendita.
    • di conferire al Consiglio di Amministrazione ogni necessario potere per dare esecuzione alle operazioni di compravendita di azioni proprie deliberate, con facoltà di subdelegare i relativi poteri. In data odierna Digital Bros S.p.A. detiene n. 525.247 azioni proprie (pari al 3,72% del capitale sociale) ad un valore medio di carico pari a 2,99 Euro.


    http://www.trend-online.com

  • Dividendinews ottobre 2012
  • Ricerca personalizzata