TuttoTrading.it


18/03/2022 Eni: il piano al 2025 e nuova politica dei dividendi


Ricerca personalizzata











18/03/2022 ENI CAPITAL MARKETS DAY Piano strategico 2022-2025

Potenziamento della remunerazione agli azionisti

Il Consiglio di Amministrazione di Eni ha approvato un potenziamento della remunerazione agli azionisti per condividere con gli investitori la generazione di valore derivante dai progressi di Eni nel proprio percorso strategico e dal miglioramento dello scenario:

Il dividendo complessivo annuale aumenta a 0,88 euro per azione da 0,86 euro per azione, sulla base del prezzo di riferimento del Brent tra 80 e 90 $ al barile.

Il dividendo sarà corrisposto in quattro rate trimestrali paritarie a settembre 2022, novembre 2022, marzo 2023 e maggio 2023.

In ragione della solidità del piano Eni e del prezzo di riferimento del Brent per il 2022, Eni lancerà un programma di acquisto di azioni proprie (buyback) pari a 1,1 miliardi di euro, subordinato all’approvazione dell’Assemblea degli azionisti che si terrà nel maggio prossimo.

Inoltre, Eni aggiornerà la propria valutazione sullo scenario relativo al programma di buyback a luglio e ottobre. In presenza di scenari di prezzo del Brent superiori a 90$ al barile, Eni procederà ad aumentare gli acquisti di azioni proprie per un ammontare pari al 30% del Free cash flow incrementale associato.

Considerata la performance resiliente evidenziata dal business, la scala di variazione del dividendo per azione precedentemente elaborata a partire da un dividendo base pari a 0,36 euro per azione è stata conseguentemente semplificata.

  • 18/03/2022 ENI CAPITAL MARKETS DAY Piano strategico 2022-2025

    17/03/2022 Eni: Bilancio consolidato e Progetto di Bilancio di esercizio 2021

  • 17/03/2022 Eni: Bilancio consolidato e Progetto di Bilancio di esercizio 2021

    14/03/2022 Eni cede a Sixth Street il 49% di Enipower

  • 14/03/2022 Eni cede a Sixth Street il 49% di Enipower





  • Dividendi 2022
  • Ricerca personalizzata