TuttoTrading.it


Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2020 Divid.2021 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO








07/02/2008 Mercati ad un bivio: pausa o inversione? (http://www.tradingreale.it)

  • Dividendi 2021
  • TuttoDividendi


  • Ricerca personalizzata






    L’andamento dei mercati internazionali delle ultime settimane ha fatto registrare decise flessioni di tutti gli indici mondiali. Come sempre, in queste situazioni, gli ‘esperti’ hanno creato un quadro apocalittico basandosi sulle ‘previsioni del dopo’. Purtroppo la storia delle borse e dei mercati ci insegna come tutti momenti più difficili siano accompagnati da tutta una schiera di esperti nelle previsioni a posteriori che ‘ l’avevano detto ‘.

    Oggi sentiamo tutte le giustificazioni delle motivazioni di questo piccolo crollo delle borse mondiali e si ha la sensazione che tutti lo sapessero e lo avevano previsto: ma allora di chi erano i soldi che sono stati bruciati sul mercato? La verità è che questo luccicante mondo dei mercati è pieno di tanti Pinocchio che analizzano e prevedono solo i fatti già avvenuti. L’analista serio non fa previsioni, quelle le lascia ai maghi, ma prefigura gli scenari che possono verificarsi in funzione degli strumenti di analisi che utilizza. Noi, in un articolo del 9 Gennaio, avevamo segnalato la presenza di un testa e spalle sul DJIA che, se completato, non presagiva nulla di buono per le borse internazionali.

    Fatta questa doverosa premessa, come sempre, cerchiamo di osservare un po più in profondità i mercati e ci accorgiamo che, dal punto di vista tecnico, si stanno formando aree di congestione che segnalano una pausa. Dall’osservazione dei grafici dei maggiori indici internazionali si ha la sensazione che ‘l’orso’ si stia riposando. Cosa può succedere? La prossima settimana o quella successiva ci faranno capire un po di più, è chiaro che il breakout delle fasi di congestione ci daranno il segnale della direzione del mercato ed altrettanto ovvio che se si dovesse verificare un rally sarebbe più forte rispetto ad una continuazione del trend discendente.

    http://www.tradingreale.it
    Quest'opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

  • TradingReale
  • Ricerca personalizzata