TuttoTrading.it


Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2020 Divid.2021 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO








31/07/2008 I dubbi sul petrolio (http://www.tradingreale.it)

  • Dividendi 2021
  • TuttoDividendi


  • Ricerca personalizzata






    Oggi vogliamo leggermente allontanarci dall’ambito in cui, solitamente, ci muoviamo per occuparci da una parte dello studio grafico del prezzo del petrolio, ma facendo al tempo stesso alcune considerazioni di carattere generale sul legame tra prezzo del petrolio e carburanti

    Intanto cominciamo col notare come nelle ultime settimane, dopo il massimo di giorno 11 luglio a 147 $ al barile, nelle ultime due settimane il prezzo sia sceso fino a toccare quota 120.

    Secondo molti analisti il prezzo del greggio è proiettato verso i 200 $, secondo noi queste previsioni sono azzardate o forse tendono a creare un clima intorno a questo specifico mercato che tende a spingere verso l’alto il prezzo.

    L’analisi tecnica del titolo mette in evidenza come il rezzo abbia perforato al ribasso, da diversi giorni, un importante supporto che ha sostenuto il trend da cinque mesi. C’è stato il test del cambio di stato e quindi l’impostazione tecnica suggerirebbe una tendenza ribassista.

    Questo continuo vociare dicendo che il prezzo del petrolio dovrà raggiungere livelli stratosferici ci lascia perplessi, anche perché non si capisce come i notiziari continuino a sottolineare con grande enfasi gli aumenti di prezzo e non si parli, invece, di questa netta e decisa correzione.

    A questo punto notiamo anche come ai continui aumenti del prezzo del barile siano corrisposti aumenti del prezzo dei carburanti, cosa che non sta succedend per i ribassi e soprattutto per una diminuzione di prezzo del 20% come quella delle ultime settimane.

    In verità si capisce benissimo come non ci possa essere una correlazione così immediata tra prezzo del petrolio e benzina, solo che si vuole sfruttare queste occasioni per aumentare i prezzi e continuare a gravare sui consumatori, e, soprattutto, non c’è istituzione o politico (che sia di destra o di sinistra) che cerchi di tutelare il cittadino. Continuiamo a combatterci e discutere di problemi che hanno quasi nessuna influenza sulla qualità della nostra vita ma sulle questioni che veramente incidono sul cittadino tutti (istituzioni e politica di qualsiasi colore) sono compatti nel tutelare i altri tipi di interesse.

    http://www.tradingreale.it
    Quest'opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

  • Trading Reale
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO